giovedì, 24 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaRicorso respinto, Mutu dovrà pagare...

Ricorso respinto, Mutu dovrà pagare 17 milioni al Chelsea

Brutta tegola su Adrian Mutu: il Tribunale federale svizzero ha respinto il ricorso presentato dal rumeno contro il maxirisarcimento danni richiesto dal Chelsea dopo la positività del giocatore alla cocaina. L'attaccante dovrà versare al club inglese 17,1 milioni di euro.

-

La brutta notizia è arrivata: il maxirisarcimento danni richiesto dal Chelsea ad Adrian Mutu è stato confermato dal Tribunale federale svizzero, che ha respinto il ricorso presentato dal giocatore. Mutu, quindi, dovrà versare al club inglese la cifra record di 17,1 milioni di euro. 

LA VICENDA. L’attaccante, nel 2004 – quando militava nella squadra londinese – era stato trovato positivo alla cocaina: dopo la rescissioni del contratto, il Chelsea aveva avanzato nei suoi confronti anche una richiesta di risarcimento danni. Ora la sentenza del tribunale federale svizzero.

Una vera mazzata per il giocatore, che può aprire nuovi scenari di mercato sul futuro dell’attaccante viola. 

Ultime notizie