Home Sezioni Fiorentina Epifania 2022, in campo la Fiorentina contro l’Udinese

Epifania 2022, in campo la Fiorentina contro l’Udinese

Il giorno dell'Epifania torna in campo la Fiorentina, che si batte contro l'Udinese: la prima novità di mercato è Jonhatan Ikoné dal Lille

Nel giorno dell’Epifania 2022 torna in campo la Fiorentina che giovedì (alle 20,45) affronta allo stadio Artemio Franchi l’Udinese. I viola ripartono nel torneo forti dei 32 punti messi in cascina nelle loro prime diciannove uscite. Gli uomini guidati da Vincenzo Italiano, che sono reduci dai loro primi pareggi stagionali, ovvero quelli conseguiti contro Sassuolo e Verona, sono arrivati al giro di boa del torneo appaiati in classifica alla Roma e quindi in piena corsa per una qualificazione europea a -2 dalla Juventus quinta e -6 dall’Atalanta.

L’arrivo di Ikone durante la prima partita del 2022

Primo acquisto viola del mercato invernale è stato Johnatan Ikoné. Presentato proprio alla vigilia della gara Fiorentina Udinese che si giocherà il giorno dell’Epifania, l’ex giocatore del Lille ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali della Fiorentina.

“Ho vari amici che giocano in Italia. E’ un campionato che mi piace sotto il punto di vista tattico perché è molto organizzato e a me piace l’organizzazione offensiva. Ho scelto la Fiorentina – ha aggiunto il neo acquisto viola – per il gioco, per come giocano a calcio, lo sviluppo offensivo, l’allenatore che cerca di giocare a pallone ed è molto motivato”. Sull’ambiente ed i compagni. “Li ho trovati molto entusiasti, molto motivati. Sono stato inserito nell’ambiente, nell’atmosfera, nel gioco della Fiorentina e lì devo trovare i miei punti di riferimento in campo per inserirmi al meglio. Se ci riesco – conclude Ikoné – vorrei portare velocità e percussioni in avanti e sarei già molto felice se riuscissi a portare queste due cose”.

Fiorentina Udinese per l’Epifania: probabili formazioni

Per la prima partita del 2022 – Fiorentina Udinese, il giorno dell’Epifania – torna, nella Fiorentina, Biraghi dopo il turno di squalifica e sempre in difesa Quarta dovrebbe riprendersi il posto accanto a Milenkovic. In avanti accanto a Vlahovic sempre grande incertezza per Vincenzo Italiano. Nico Gonzalez e uno fra Callejon e Sottil. Nell’Udinese il fiorentino Gabriele Cioffi sembra orientato a rilanciare sulla corsia di sinistra Zeegelaar al posto di Udogie.