mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeSezioniFiorentinaFiorentina - Roma: ultime chance...

Fiorentina – Roma: ultime chance viola per l’Europa

Dubbi in attacco per Vincenzo Italiano. Contro la Roma si gioca lunedì 9 maggio alle 20,45

-

Tre giornate al termine della stagione e la Fiorentina, nel monday night, affronta la Roma che ha ottenuto la finale in Conference Cup. Sfida decisiva contro una diretta concorrente per un posto in Europa. I viola devono vincere le ultime tre sfide, contro i giallorossi, fuori casa contro la Sampdoria e poi contro la Juventus nell’ultima giornata se vuole accedere all’Europa League. Impresa non facile dato che gli uomini di Vincenzo Italiano sono reduci da tre sconfitte consecutive.

Si gioca lunedì 9 maggio, alle 20,45, allo stadio Artemio Franchi, arbitrerà Marco Guida, della sezione di Torre Annunziata.

Le probabili formazioni

I dubbi maggiori per Vincenzo Italiano riguardano il tridente d’attacco dove Saponara appare in vantaggio su Sottil, così come Gonzalez su Ikone. Nella linea difensiva, davanti a Terracciano, dubbio Odriozola: sta meglio ma potrebbe giocare anche Venuti. I due centrali titolari saranno Milenkovic e Igor, con l’altro terzino Biraghi. A centrocampo potrebbe essere riproposto dall’inizio Bonaventura, così come Torreira: per completare il reparto uno tra Maleh e Duncan. In attacco ballottaggi serrati: Cabral appare in vantaggio sull’altro centravanti Piatek, sulla fascia destra, come accennato, più Gonzalez di Ikone, mentre a sinistra Saponara appare più indicato di Sottil per un posto nell’undici di partenza.

Josè Mourinho non vuol cambiare molto rispetto alla semifinale di Conference League. L’unico cambio sarà per Mkhitaryan. Confermati gli altri con Rui Patricio in porta, Smalling, Mancini e Ibanez in difesa e centrocampo formato da Cristante e Veretout. Sugli esterni Zalewski e Karsdorp mentre a far coppia con Pellegrini potrebbe essere uno tra Zaniolo e Felix, col primo in vantaggio. In attacco Abraham.

Ultime notizie