venerdì, 25 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaViola, problemi a centrocampo

Viola, problemi a centrocampo

Dopo la buona notizia della riduzione della squalifica a Melo da 5 a 3 giornate (il brasiliano starà fermo anche domenica con il Torino ma potrà poi rientrare nella partita successiva a Catania), i viola si preparano ij vista della delicata sfida con i granata. Probelami a centrocampo per la squalifica di Donadel.

-

Ora che il quarto posto è stato raggiunto (dopo la vittoria sulla Roma di sabato scorso) nessuno ha più intenzione di mollarlo. Alla fine della stagione mancano 5 partite, e il vantaggio sull’agguerrito Genoa è di un solo punto. Ma il successo con la Roma lascia ben sperare in casa viola, e così la partita in programa al Franchi con il Torino sarà (come tutte quelle che restano) decisiva. Anche perchè i granata sono alla disperata ricerca di punti salvezza, e reduci da una convinecnte vittoria.

La buona notizia per la Fiorentina è arrivata ieri: la squalifica per Felipe Melo, in seguito ai fatti avvenuti dopo la partita con il Cagliari, è stata ridotta da cinque a tre giornate. E’ stato dunque parzialmente accolto dalla Corte Federale il ricorso presentato dalla società viola.

Il centrocampista brasiliano, fermo con Udinese e Roma, non disputerà nemmeno la gara con il Torino, ma sarà arruolabile per le ultime 4 partite di campionato contro Catania, Sampdoriai, Lecce e Milan.

E per domenica, intanto, è allarme centrocampo: alla squalifica di Melo e all’infortunio di Santana si aggiungerà anche l’assenza di Donadel, appiedato dal giudice sportivo. Ancora fuori causa anche il rumeno Mutu.

Ultime notizie