giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Fiorentina Viola verso Udine (sciopero permettendo)

Viola verso Udine (sciopero permettendo)

Dopo gli importantissimi 3 punti conquistati domenica scorsa contro il Cagliari, nella giormata del ritorno al gol di Mutu, la Fiorentina si prepara al prossimo impegno, la difficile trasferta di Udine, in programma nell'anticipo del sabato alle 18, in attesa di capire se il turno di campionato si giocherà regolarmente o se invece lo sciopero dei calciatori farà fermare il calcio.

-

Tre punti importantissimi (per la classifica e per il morale), tre punti da cui ripartire. Da subito.

UDINESE. Dopo la vittoria conquistata domenica scorsa contro il Cagliari, nella giornata che ha segnato il ritorno al gol di Mutu, la Fiorentina guarda avanti. Il futuro immediato si chiama Udinese, squadra contro cui i viola giocheranno la prossima giornata di campionato.

SCIOPERO. Sciopero dei calciatori permettendo, ovviamente. C’è ancora da capire se la giornata dell’11 e 12 dicembre si disputerà regolarmente, o se il discussissimo sciopero farà fermare il calcio per un fine settimana.

TRASFERTA. I viola, nel caso si giocasse, sono attesi dalla trasferta di Udine, in programma sabato alle 18. L’obiettivo è dare continuità ai risultati anche in trasferta, seguendo sul cammino iniziato a Tprino con la Juventus, dove i viola hanno conquistato un buon pareggio.

STOP PER PASQUAL. Chi è costretto a fermarsi è Manuel Pasqual che, spiega la Fiorentina, “ha riportato un lesione di primo grado del muscolo ileopsoas. La prognosi per la ripresa dell’attività agonistica è stimata in 10/14 giorni”.

KROLDRUP. Domani, intanto, è in programma la conferenza stampa di Per Krolkrup, che parlerà ai giornalisti in vista della gara di Udine. E in attesa, soprattutto, di capire se si giocherà oppure no.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi