Dream Theater, Skindred e Badflower suoneranno a Firenze Rocks 2019. Con queste tre band si completa il programma del 13 giugno, che avrà come headliner gli Smashing Pumpkins e i Tool.

Dream Theater a Firenze Rocks

Sarà una giornata memorabile per gli amanti del progressive metal americano, che in un colpo solo assiteranno ai concerti dei due padri fondatori del genere: i Tool, headliner di giornata, e i nuovi annunciati Dream Theater. Oltre 30 anni di carriera e 13 album in studio, la band di John Petrucci ha costruito buona parte della sua fama mondiale proprio sulle esibizioni dal vivo visto che i suoi membri sono, per tecnica, alcuni dei migliori virtuosi al mondo nel rispettivo strumento.

Sonorità ben diverse in apertura, con gli Skindred. La band britannica sarà sul palco del Firenze Rocks con la sua formula che fonde l'heavy metal alle sonorità raggae e all'elettronica.

Badflower a Firenze, i biglietti

I Badflower saranno la prima band della giornata ad esibirsi. Dopo aver conquistato i teenager di tutto il mondo e superato il milione di fan su Spotify con i loro singoli Ghost e Animal, il prossimo 22 febbraio Josh Katz e soci pubblicheranno il loro attesissimo album di debutto dal titolo Ok, I'm Sick

Firenze Rocks, i biglietti per il 13 giugno

Tool, Smashing Pumpkins, Dream Theater, Skindred e Badflower 

Posto unico: 63,25 euro più diritti di prevendita

Pit 1: 74,75 euro più diritti di prevendita

Biglietti disponibili su Ticketmaster e Ticketone e sul sito ufficiale del festival.