Home Sezioni Lavoro & Economia Starbucks ai Gigli (Firenze): com’è il nuovo negozio del re del frappuccino

Starbucks ai Gigli (Firenze): com’è il nuovo negozio del re del frappuccino

Nel nuovo negozio lavoreranno 15 persone: quello dei Gigli è il primo Starbucks di Firenze (e della Toscana). Per ora solo menu da asporto nel centro commerciale di Campi Bisenzio

Strabucks I Gigli Firenze Campi Bisenzio
L'interno del primo negozio di Starbucks a Firenze. Foto: pagina Facebook I Gigli

Starbucks apre ai Gigli ed è subito successo per la prima caffetteria a Firenze (e in Toscana) del re del frappuccino, che dà lavoro a 5 persone. Dal 26 aprile, complice l’arrivo della zona gialla, nel centro commerciale di Campi Bisenzio ha aperto il 12esimo negozio della catena americana, dopo una lunga attesa da parte del pubblico. Era da tempo che Starbucks puntava su Firenze, in passato si era ipotizzato anche l’arrivo nel centro storico.

Com’è il nuovo cafè di Starbucks ai Gigli (Firenze) e dove si trova nel centro commerciale

160 metri quadrati, 55 posti a sedere al chiuso e uno spazio esterno con altri 25 posti grazie a un dehor: ecco come si presenta il nuovo Starbucks de “I Gigli”, il super complesso commerciale che si trova tra Firenze e Prato. Interni in legno, un design raffinato e il bancone in marmo vogliono richiamare l’atmosfera dei bar storici italiani. La caffetteria è stata creata al piano terra, in corte lunga, al posto della libreria.

Al momento però non è consentito consumare al tavolo: per regole anti-Covid i clienti possono ordinare all’interno dello Starbucks dei Gigli e ritirare bevande e cibo da asporto. Oltre alle proposte cult, come il frappuccino, la cioccolata calda e le molte combinazioni di caffè espresso, il negozio della “sirena” propone un’offerta gastronomica studiata per il gusto italiano e il menu cambia ogni 3 mesi.

Foto: pagina Facebook I Gigli

Società e lavoro nel mondo del frappuccino

Il nuovo Starbucks arriva ai Gigli di Firenze grazie a Percassi, gruppo bergamasco che dal 2018 si occupa dello sviluppo della catena americana in Italia: quella di Firenze è una delle nuove aperture annunciate dalla società nel nostro Paese.

Nel negozio, a pieno regime, saranno occupate 15 persone. Sul sito ufficiale di Starbucks Italia, nella sezione “Lavora con noi” è ancora aperta la ricerca di uno store manager per lo shop di Firenze, ai Gigli di Campi Bisenzio.