giovedì, 5 Agosto 2021
HomeRubricheFirenze dei BambiniArchitetture fantastiche: Firenze vista con...

Architetture fantastiche: Firenze vista con gli occhi dei bambini

Raccontare Firenze attraverso il disegno: ad Architetture fantastiche si impara a conoscere la città attraverso gli occhi dei bambini

-

Architetture fantastiche è un’iniziativa che la Fondazione Architetti Firenze e l’Ordine degli Architetti di Firenze  promuovono da qualche anno a questa parte coinvolgendo le famiglie con bambini in un grande appuntamento collettivo.

La domanda che sta alla base dell’incontro è sono in apparenza molto semplice, perché noi, adulti, non possiamo essere certi di intuire la risposta: come vedono la nostra città i bambini?

E accogliente? Facile da percorrere? A loro misura? Oppure no? Ecco allora che ritorna il ciclo di incontri dal titolo “Architetture fantastiche” per permettere di comunicare ai bambini, nel modo a loro più naturale, quello del disegno, come vedono la città adesso e soprattutto nel suo futuro.

Come vedono la nostra città i bambini?

Il progetto architetture fantastiche riunisce ad un tavolo bambini, genitori e architetti tutti insieme per ritrarre e immaginare il futuro di Firenze. Sarà messo a disposizione un grande pannello che accoglierà i progetti di ognuno ideati e realizzati con diversi materiali, dalla carta alle scatole riciclate, passando per stoffe e legno di recupero.

In questo modo, ne uscirà un’immagine colorata e sconosciuta che aiuterà a capire come Firenze può crescere per divenire un posto migliore per i suoi piccoli abitanti e futuri cittadini. Un vero e proprio momento di gioco, disegnando la città di Firenze.

Architetture Fantastiche, dove e quando

I laboratori sono rivolti a famiglie con bambini e si svolgeranno all’interno della Palazzina reale, sede dell’Ordine e della Fondazione Architetti di Firenze.

Gli appuntamenti previsti sono 4: 15 febbraio, 14 marzo, 18 aprile, 16 maggio con ingresso libero dalle ore 15.30 alle ore 18.00. Non è necessaria la prenotazione, ingresso all’evento gratuito.

In collaborazione con Firenze Formato Famiglia

Ultime notizie