Serata all'aperto con i bambini a Firenze

L’estate fiorentina non difetta di eventi e localini dove passare una serata piacevole godendosi un cocktail, ascoltando buona musica e cenando all’aperto. Ma per le famiglie con bambini? Ci sono programmi e locali adatti a loro? Ecco 5 idee dedicate alle famiglie con bambini per una serata all’aperto nei locali di Firenze con eventi pensati per proprio per intrattenere i piccoli. E, magari, lasciare un po’ di tempo agli adulti per due chiacchiere con gli amici.

La Buonerìa, family food village

La Buonerìa (via del Fosso Macinante 4) era già conosciuta come locale adatto alle famiglie grazie alla sua posizione proprio all’ingresso del Parco delle Cascine, all’area giochi per bambini, ai laboratori organizzati in alcuni giorni della settimana. La novità dell’estate 2019, è la trasformazione del locale da luogo family friend a spazio dedicato quasi esclusivamente al pubblico delle famiglie con bambini.

Ogni giorno, dalle ore 21:00, è prevista un’attività diversa con l’animazione curata dall’agenzia BornToLife, miniclub per i piccolini ai quali è stato dedicato l’ex palco del locale, adesso area baby recintata e protetta, e una seconda area gioco che si va ad aggiungere a quella già esistente. In particolare, la nuova area giochi centrale, sarà tematica e a rotazione. Per il periodo di giugno, è stato allestito un percorso adventure da affrontare con imbracature e moschettoni, il tutto seguito da personale qualificato.

Anche l’offerta gastronomica è cambiata: via i forni nell’area arena e spazio ad altri tavoli con panche in legno. Di fronte all’ex palco, postazioni street food propongono pizza alla pala, pizza a trancio, fritture, e grigliate. Si ordina alla cassa, si ritira direttamente alle postazioni food e si consuma dove si trova posto, in uno dei tanti tavoli di legno sparsi nel giardino. Rimane invariato il ristorante sulla terrazza, dove si viene serviti al tavolo. Anche in questo caso, sarà possibile affidare i bambini agli animatori che si prenderanno cura di loro per tutto il tempo del vostro soggiorno nel locale.

Laboratori, picnic libero e cineforum per famiglie al Parco d’Arte Enzo Pazzagli

Dall’altra parte della città rispetto al parco delle Cascine, in via Sant’Andrea a Rovezzano 5, il Parco Pazzagli rimarrà aperto il sabato e la domenica del mese di giugno dalle ore 11:00 alle ore 23:00. Sono in programma visite guidate al parco con il direttore artistico, sarete liberi di portarvi il picnic da casa, far partecipare ai bambini a laboratori artistici organizzati nelle due fasce orarie della giornata, dalle ore 11:00- 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00, a rotazione. Ogni bambino potrà portare a casa le sue creazioni.

Dal 15 giugno parte una bella novità: il parco resterà aperto la sera fino alle 23,30 per il “cineforum picnic” con inizio delle proiezioni alle 21,30. Nei giorni di sabato e domenica gli organizzatori vi aspettano al parco dalle ore 18:00 per fare una visita guidata o semplicemente per prendere la propria postazione sul prato di fronte allo schermo. Arrivate muniti di picnic, tovaglie, stoviglie, teli e quanto vi serve e, dalle 18:00 alle 20:00, lasciate che i vostri bambini partecipino a laboratori artistici a loro dedicati. Dopo la visione del film, sarà possibile visitare il Parco d’Arte Pazzagli passeggiando fra le opere d’arte, attraverso prospettive e suggestioni create dall’illuminazione notturna. Inoltre, è aperto il punto snack bar per sorseggiare un drink in relax, mangiare un gelato, prendere un caffè. Durante i mesi di luglio e agosto il parco aprirà dalle ore 18:00, sempre nei giorni di sabato e domenica, continuando con la formula “cineforum picnic”.

Toraia sul lungarno del Tempio

Ci spostiamo a Firenze centro. In un’area che è fitta-fitta di locali dove mangiare, frescheggiare, prendere l’aperitivo e cenare, il Lungarno del Tempio, la Toraia sul lungarno vi propone truck food dove prendere quello che preferite, mangiandolo poi al tavolo.

Il locale non è specificatamente per famiglie, ma sicuramente family friend: la terza edizione della rassegna estiva Stenterelliade, viaggio fra i grandi maestri burattinai e il teatro di figura, infatti, è ospitata anche negli spazi della Toraia.

Il primo appuntamento è con la compagnia teatrale Lagrù Ragazzi direttamente da Porto Sant’Elpidio. Il suo spettacolo, Storie nell’armadio, andrà in scena il 4 luglio alle ore 21:00: 50 minuti di teatro d’attore, pupazzi, burattini, oggetti animati che vedono due attori spaventati, ma curiosi, avvicinarsi ad uno strano armadio comparso all’improvviso…che cosa ci sarà dentro? Vecchi costumi teatrali? Polverose parrucche? E cosa si nasconde nell’armadio di ogni bambino? Mostri, streghe, marmocchi dispettosi, draghi, principi, fate? Lo spettacolo è consigliato per i bambini dai 3 ai 10 anni. Saranno presenti anche i mitici Pupi di Stac, burattinai a Firenze, con laboratori di costruzione di burattini e personaggi dedicati a bambini nelle date del 23 giugno, 7 luglio, 28 luglio e primo settembre alle ore 18:00. Il 18 luglio, alle ore 21:00, sempre i Pupi di Stac metteranno in scena un grande classico dal loro repertorio: Giovannin senza paura, adatta al pubblico dei bambini a partire dai 3 anni.

La Limonaia dei piccoli

Il giardino della Limonaia di Villa Strozzi in via Pisana 77, Firenze, riserva al pubblico delle famiglie con bambini i giorni di martedì, giovedì e domenica di ogni mese. Dalle ore 17:30 alle ore 19:00 del martedì le attività per i bambini saranno a tema ecologia, arte e sostenibilità, bis con lo stesso programma la domenica mattina, dalle ore 10:00 alle ore 13:00. Il giovedì pomeriggio, invece, dalle ore 17:30 alle ore 19:00, è previsto un percorso di avvicinamento al mondo degli animali con le attività proposte dagli operatori dell’Accademia Cinofila fiorentina. Il giardino è aperto tutti i giorni con un punto ristoro, un bar e una pizzeria. Anche la Limonaia sarà uno dei luoghi della rassegna Stenterelliade anzi, sarà il luogo dove la manifestazione prenderà il via. L’appuntamento è alle ore 21:00 sempre con i Pupi di Stac e il loro spettacolo di burattini dal titolo Il drago dalle 7 teste, adatto ai bambini a partire dai 3 anni.

Il giardino dell’Artecultura e le attività dedicate ai bambini

All’interno del giardino dell’Orticultura, in via Vittorio Emanuele II 4, il chiosco del giardino dell’Artecultura è a pieno regime da maggio con orario di apertura dalle 10:00 alle 24:00. I giorni dedicati alle attività per i bambini sono quelli del martedì e del mercoledì, a partire dalle ore 18:00/18:30. Le attività finiscono all’ora di cena e spaziano dai laboratori di piccolo circo e giocoleria per famiglie a cura dell’associazione fiorentina Vola Tutto, a letture animate per bambini a cura dell’Associazione Culturale Teatrola, ma anche laboratori di giardinaggio, arte, riciclo creativo a cura dell’associazione Heyart. Il programma completo, suddiviso mese per mese, lo trovate sul sito del giardino dell’Artecultura.

In collaborazione con Firenze Formato Famiglia