Home Sezioni Tendenze La satira, un’affascinante analisi attraverso delle interessantissime lezioni d’autore

La satira, un’affascinante analisi attraverso delle interessantissime lezioni d’autore

feltrinelli education

Una risata allunga la vita: quante volte avete sentito pronunciare questa frase, ormai diventata quasi un luogo comune. E, come tutti i luoghi comuni, questa affermazione affonda le sue radici in una verità profonda che inquadra perfettamente una analisi perfetta della nostra esistenza: ridere è bello, ma ancor di più ridere fa bene, al nostro umore e più in generale alla nostra condizione psicofisica.

La tradizione comica italiana

In Italia abbiamo una lunghissima tradizione relativa alla comicità, alla satira e all’umorismo. Si tratta di arti che sono in grado di analizzare la società, destrutturarla e riuscire a colpire le convenzioni sociali, le gerarchie precostituite, i poteri e le iniquità. Far ridere, far riflettere, riuscire a far distrarre dalla quotidianità, spesso andando proprio a colpirla nelle sue insensatezze, è una capacità che non appartiene a tutti, è necessario sicuramente talento ma al contempo tanto studio, bisogna imparare tecniche, comprendere le reazioni degli interlocutori e rassicurarli per poi sorprenderli, spiegare loro qualcosa per poi dimostrare che quella cosa non è affatto chiara.

La satira toscana

La nostra nazione è ricca non di una tradizione comica, ma di più tradizioni comiche: in Italia abbiamo delle vere e proprie scuole di comicità che si sviluppano a livello locale per poi avere successo ovunque. Abbiamo la comicità napoletana, come dimenticare Totò e Troisi, i padri di un prestigio che ci portiamo dietro da decenni, c’è quella ligure, poi ci sono Milano e Roma, che con i loro teatri offrono grandi possibilità di espressione ai tantissimi talenti nostrani. E poi c’è la comicità toscana, un vulcano di talenti e di successi che si sono poi manifestati nel cinema, nel teatro e nella tv: sapete chi è stato l’ultimo italiano a vincere un Oscar come miglior attore protagonista? Non ve lo diciamo, sappiate che è Toscano, ha fatto un film meraviglioso sull’Olocausto ed è famoso anche per un capolavoro di comicità creato proprio insieme al compianto Massimo Troisi. Ed è proprio in Toscana che questo talento viene fuori con il Festival di Satira Politica di Forte dei Marmi, oltre a manifestazioni come il famoso carnevale.

Lezioni d’autore e di satira

Sulla piattaforma Feltrinelli Education, nata per iniziativa del noto gruppo editoriale italiano, una serie di lezioni d’autore in cui Giacomo Papi cita figure come Baudelaire, Orwell e i Monty Python per raccontare la satira, portandoci a scoprire i meccanismi profondi che guidano la satira e la risata, e come questo linguaggio può rivelarci il vero volto di noi stessi e della società che abitiamo.

in collaborazione con: Feltrinelli Education