mercoledì 21 novembre 2018

3 weekend per degustare il vino in Toscana

Degustazioni verticali, cerimonie del tappo e cantine aperte in vista di Natale. I weekend enogastronomici da non perdere per fare un'ottima degustazione di vini toscani
Francesca Puliti
weekend degustazione vini Toscana - Cantine aperte Natale

In Toscana, c'è degustazione e degustazione. Non tutte le piogge vengono per nuocere: l’autunno è la stagione ideale per programmare un weekend fuoriporta tra degustazioni in cantina, bagni nel vino in moderne spa immerse nella campagna toscana, tavole imbandite con prelibatezze tradizionali. Per chi fosse a corto di idee, ecco qualche suggerimento.

Siena, 3 – 5 novembre: vino Sangiovese Purosangue

Un intero weekend dedicato al vitigno principe della Toscana, nelle sue espressioni più pure e diversificate. Tra gli appuntamenti in programma degustazioni verticali (più annate della stessa cantina) di Brunello di Montalcino, cene con i produttori, ma anche una conferenza sui cru di Sangiovese della Toscana (Chianti compreso, naturalmente). E poi banchi di assaggio in piazza del Campo dalle 15.30 alle 19.30 con alcune delle cantine più rappresentative del territorio senese. Per saperne di più Enoclub Siena

Montalcino, 10 - 11 novembre: Risommatura – La cerimonia del tappo

Quanto è lunga la vita di un Brunello di Montalcino in bottiglia? Anche diverse decine di anni. Per preservarlo al meglio e permettere al Sangiovese in purezza più famoso al mondo di evolvere senza danneggiarsi, occorre conservarlo a temperatura costante, in assenza di luce e con un preciso grado di umidità. E ogni tanto cambiare il tappo.

Si può assistere alla cerimonia del tappo anche se non si possiede una bottiglia datata: succede alla Fattoria dei Barbi, una delle cantine più antiche di Montalcino, dove si procede alla “risommatura” e al cambiamento del tappo ogni anno in autunno. Un momento solenne, da accompagnare a un assaggio in cantina delle nuove annate e magari una sosta alla Taverna dei Barbi, per provare anche qualche piatto tipico della tradizione senese.

Degustazione vini Toscana - cerimonia del Tappo Brunello Montalcino Fattoria Barbi

8 e 9 dicembre: un weekend per le degustazioni di "Cantine aperte a Natale"

Non si può parlare di Ponte dell’Immacolata quest’anno (l’8 dicembre viene di sabato), ma ogni scusa è buona per regalarsi una gita fuoriporta. Magari approfittando della manifestazione “Cantine aperte a Natale”, organizzata da Movimento Turismo Vino Toscana un po’ in tutta la regione.

Tra gli appuntamenti più golosi quelli in programma nel senese, dove unire trattamenti di bellezza al mosto d’uva con giochi tradizionali per i più piccoli (come la “ruzzola del Panforte” o la “corsa dei Barberi”, minipalio di Siena). Nelle cantine aderenti  sarà possibile assaggiare le bottiglie appena uscite sul mercato.

Ad esempio, alla Fattoria dei Barbi il Brunello di Montalcino 2013, annata caratterizzata da un inverno umido e piovoso e un’estate non eccessivamente torrida, ma con una discreta escursione termica, che ha permesso alle uve di maturare nelle migliori condizioni, dando vita a un vino elegante ed equilibrato, oppure una Riserva 2012, anno decisamente anomalo, caratterizzato da un inverno mite e una primavera-estate calde e poco piovose. Un modo per imparare qualcosa sul mondo del vino, ma soprattutto goderselo nel suo habitat naturale.

2 novembre 2018
articoli correlati

Gelato Festival 2018, i gusti in gara a Firenze

Dalla crema di Prato al ‘Ginger Power’ fino ai gusti buoni anche per chi è intollerante al latte: per 3 giorni al piazzale Michelangelo si potranno assaggiare le creazioni di 16 gelatieri

Vinitaly 2018: tutti i vini toscani da degustare a Verona

Con 2129 etichette in degustazione la Toscana guida la classifica dei territori regionali a Vinitaly 2018, manifestazione di riferimento del settore enologico a livello internazionale 

A Firenze un corso per assaggiatori di olio d'oliva

Al via il primo corso per diventare ''sommelier d’olio'', imparare a riconoscerne caratteristiche e peculiarità e diventare consumatori più consapevoli 
quartieri di firenze
Primo piano

Stadio, pronta la nuova illuminazione. Debutto contro la Juventus

Pareti esterne tutte illuminate di viola. In mezzo, un mosaico che omaggia i colori dei quartieri del calcio storico. Dopo le prove degli ultimi giorni è tutto pronto: la prima volta delle nuove luci al Franchi sarà il 1° dicembre, per Fiorentina-Juventus
news
Focus
Agenda
Ristoranti
Arte
Focus

Half Marathon Firenze. Al via le iscrizioni per la mezza maratona

In tanti si stanno preparando per la Maratona in programma domenica 25 novembre ma i podisti possono già segnarsi in agenda il prossimo appuntamento con la corsa: domenica 7 aprile, il giorno della Half Marathon Firenze, organizzata da UISP Comitato di Firenze.

Smashing Pumpkins a Firenze Rocks 2019, nuovo nome in programma

Annunciati i nuovi headliner che si aggiungono alla prima data del festival. Firenze è l'unica data italiana del tour 2019 degli Smashing Pumpkins. La vendita dei biglietti per il concerto è già partita

Chi ha fatto il murales di Mandela in piazza Leopoldo foto

Lo street artist Jorit dopo giorni di lavoro ha creato un maxi ritratto di Nelson Mandela sulla facciata di un condominio popolare. Un'opera alta come i 4 piani dell'edificio, guarda le fasi di realizzazione

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina