sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaAutobus, oggi sciopero di quattro...

Autobus, oggi sciopero di quattro ore in tutta la regione

Venerdì 6 luglio 2012 la Uil Trasporti Toscana ha proclamato 4 ore di sciopero per protestare contro l'accordo sul Tpl presentato dalla Regione e sottoscritto qualche settimana fa dalle altre sigle sindacali. Ecco gli orari della protesta provincia per provincia.

-

Trasporto pubblico, sciopero di quattro ore. Oggi, venerdì 6 luglio, la Uil Trasporti Toscana ha proclamato quattro ore di sciopero in tutta la regione per protestare contro l’accordo sul Tpl presentato dalla Regione e sottoscritto qualche settimana fa dalle altre sigle sindacali (accordo che invece la Uil Trasporti Toscana non ha firmato).

LA PROTESTA. “Contrariamente a quanto sempre e da tutti auspicato, nel bando di gara della Regione non c’è traccia del lotto unico. Si faranno come minimo ulteriori 11 lotti provinciali o circondariali per i servizi speciali, con la possibilità per i Comuni di affidare servizi aggiuntivi con bandi singoli. Col rischio di vedere una deregulation totale del servizio e dei contratti. Si penalizzano fortemente i pendolari e i piccoli centri. I cittadini perderanno il bus e i lavoratori rischiano di perdere il posto di lavoro! – spiega la Uil Traporti Toscana – Contrariamente a quanto sempre e da tutti auspicato, nel bando non c’è nessuna traccia dell’azienda unica. Si manterranno ancora decine di carrozzoni, consigli di amministrazione, seggioloni ecc.ecc. A pagare, come al solito, saranno lavoratori e cittadini”.

GLI ORARI. Ecco gli orari dello sciopero provincia per provincia:

Pistoia dalle 12 alle 16

Prato dalle 19,30 a fine turno

Lucca dalle 17 alle 21

Pisa dalle 13 alle 17

Livorno dalle 17,30 alle 21,30

Arezzo dalle 17,30 alle 212,30

Siena dalle 17,30 alle 21,30

Grosseto dalle 17,30 alle 21,30

Piombino dalle 17,30 alle 21,30

Carrara dalle 12 alle 16

Firenze dalle 17 alle 21 (la linea 1 della tramvia dalle 13 alle 17)

FIRENZE. Gli autisti di Ataf sciopereranno dalle 17 alle 21, mentre quelli della linea T1 del tram dalle 13 alle 17: durante queste fasce orarie non sarà quindi garantita la piena regolarità del servizio.

Ultime notizie