sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaButta in terra e danneggia...

Butta in terra e danneggia quaranta motorini in centro: arrestato

Gli scooter erano parcheggiati in via dei Vecchietti: a dare l'allarme è stato un residente della zona, che aveva sentito dei forti rumori. L'uomo, un 41enne, è stato rintracciato e bloccato dalla polizia.

-

Se la prende con i motorini parcheggiati in centro, ma viene scoperto e fermato.

VIA DEI VECCHIETTI. Ieri sera le volanti hanno arrestato un napoletano di 41 anni, responsabile del danneggiamento di 40 ciclomotori parcheggiati in via dei Vecchietti. A dare l’allarme al 113 è stato un residente della zona che, intorno alle 22, mentre stava posteggiando la sua auto, ha sentito dei forti rumori provenienti dalla strada vicina.

L’ALLARME. Quando si è affacciato ha visto il 41enne che, dopo aver gettato violentemente a terra diversi motorini, si stava allontanando verso piazza della Repubblica. I motocicli caduti hanno riportato danni alla carrozzeria: alcuni scooter, inoltre, hanno subito anche la rottura dei parabrezza, dei bauletti e dei fanali, oltre alla fuoriuscita di benzina e olio dal motore.

L’ARRESTO. Gli agenti hanno immediatamente rintracciato e bloccato il 41enne. L’uomo era già conosciuto alle Forze dell’Ordine per i suoi numerosi precedenti di polizia. Dovrà rispondere di danneggiamento aggravato continuato.

Ultime notizie