Corri la vita 2019: un successo, ancora una volta

Un successo, ancora una volta. L’edizione di corri la vita 2019 ha infatti visto al via ben 36mila persone. La corsa-passeggiata solidale questo anno si è trasformata fiume rosa, questo il colore delle speciali magliette di questa edizione, una edizione che ha mantenuto i tratti distintivi di Corri La Vita: unire sport, bellezze artistiche e solidarietà nel nobile intento di raccogliere fondi per progetti di prevenzione e cura del tumore al seno.

Corri la vita 2019. I testimonial

Il corri la vita di questo anno è partito alle 8 e 45 da piazzale Vittorio Veneto alle Cascine con lo start dato dal giornalista Giovanni Minoli, per una Firenze che con le 36mila presenze si è dimostrata ancora una volta città sensibile alle tematiche della salute e della donna, attenzione che hanno dimostrato anche i numerosi personaggi celebri intervenuti dalla conduttrice Eva Edili a Luca Calvani, passando per Melissa Satta, Alia Guagni ed i Dirotta su Cuba.

Corri la vita 2019. I Progetti finanziati

Questa edizione di Corri La vita aveva come obiettivo il finanziamento del Progetto ‘Eva’, una collaborazione tra Corri La Vita onlus e Lilt per sostenere le donne nelle conseguenze delle cure chemioterapiche con ambulatori dedicati a Firenze, Prato, Empoli, Pistoia.

“Sono commossa, ma non stupita, dalla generosità di fiorentini e non solo – ha commentato Bona Frescobaldi, presidente di Corri la vita Onlus – e vorrei ringraziare di persona ognuno di loro per il sostegno che ci danno. Siamo tutti molto orgogliosi di quello che riusciamo ad organizzare ogni settembre da diciassette anni”.

Servizio a cura di Tele iride | Canale 96