mercoledì, 21 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Firenze capitale del baseball

Firenze capitale del baseball

Il 13 settembre lo stadio Cerreti ospiterà la partita di esordio della nazionale azzurra alla Coppa del Mondo – World Cup 2009 – di baseball. Firenze infatti sarà una delle 16 sedi della competizione iridata, cui parteciperanno 22 nazioni e che si svolgerà in 7 diversi Paesi.

-

L’Italia, assieme all’Olanda, sarà la sede della fase finale che assegnerà il titolo. All’impianto del Campo di Marte si disputeranno altre 4 partite (il 22, 23, 24 e 25 settembre) fra le migliori 8 nazioni al mondo e la finale per il 7° e 8° posto, il 26 settembre.

“Siamo molto felici per questo appuntamento – ha sottolineato il sindaco Renzi – che io definisco un evento intrigante, perché rappresenta una grande opportunità per questo sport e per la nostra città. Ricordo il risalto che ha avuto la presentazione di questa manifestazione a New York alla presenza di autorità, fra cui il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo e il sindaco di Roma Gianni Alemanno. Vorrei che Firenze, dal punto di vista sportivo, non fosse solo la città della Fiorentina. Per questo mi auguro che all’appuntamento col baseball ne seguano altri come quello col volley nel 2012 o l’anno successivo coi mondiali di ciclismo. Noi lavoriamo anche per questo”.

Durante tutto il periodo della manifestazione sono previsti una serie di eventi collaterali già definiti come il “Green event” (azioni messe in atto ai fini della sostenibilità ambientale) una rassegna cinematografica, “prova il baseball” con un impianto itinerante in vari luoghi della città e altri in via di organizzazione.

“Per Firenze – ha detto l’assessore Cavandoli – quello col baseball sembra essere diventato un appuntamento quasi a cadenza decennale. Dopo il 1988 e il 1998 eccoci di nuovo, con un anno di ritardo, ospitare questo grande evento. Voglio ricordare che la nostra città, con 6 partite, sarà la sede più utilizzata in Italia. Per questo ringrazio il comitato organizzatore locale che ha fortemente voluto questa manifestazione e sta lavorando affinchè tutto si svolga al meglio. E in tutto questo il Comune di Firenze ha messo in campo un impegno adeguato. Recentemente infatti l’impianto Cerreti è stato sottoposto a un adeguamento e messa a norma, per complessivi 300.000 euro, con ristrutturazione degli spogliatoi, rifacimento della recinzione, nuova illuminazione e in intervento sul ‘diamante’. Interventi necessari per ospitare questo evento”.

L’evento è stato presentato oggi in Palazzo Vecchio dal sindaco Matteo Renzi, dall’assessore allo sport Barbara Cavandoli, dal presidente nazionale della Fibs Riccardo Fraccari assieme a quello regionale Giovanni Pinto, dai presidenti del Coni regionale e provinciale Paolo Ignesti e Eugenio Giani e dal presidente del comitato organizzatore locale Pierpaolo Vita. Era presente anche Cesare Ravaldi, presidente della commissione filatelica della Fibs che ha annunciato l’emissione di un francobollo con relativo annullo.

 

Ultime notizie

Oggi il discorso di Conte sull’ultimo decreto, dove vederlo in diretta tv

Il presidente del Consiglio arriva al Senato e alla Camera per riferire sulle restrizioni previste dall'ultimo Dpcm di ottobre, intanto circolano ipotesi su un nuovo decreto. Ecco dove seguire l'intervento

Quando esce il nuovo Dpcm di ottobre: dagli spostamenti tra regioni al coprifuoco

C'è l'ipotesi di un nuovo decreto del presidente del Consiglio Conte sull'emergenza Covid: allo studio ulteriori restrizioni. Quando esce ed entra in vigore il terzo Dpcm di ottobre

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato