lunedì, 25 Maggio 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Furto da 140mila euro all'Ataf....

Furto da 140mila euro all’Ataf. “Attenzione ai biglietti”

Nella notte si è verificato un furto negli uffici Ataf della stazionedi Santa Maria Novella di Firenze, da cui sono stati sottratti circa 29mila tra abbonamenti e biglietti, più alcuni contanti, per un valore totale di oltre 140mila euro. L'azienda: "Non accettate biglietti dagli sconosciuti". E chi sarà trovato in possesso dei biglietti rubati rishia multa e procedimento.

-

Furto negli uffici Ataf della stazione: il bottino – tra soldi e biglietti – è di oltre 140mila euro. “E’ un fatto gravissimo. Un danno per l’azienda e soprattutto per la città”: questo il commento del presidente di Ataf Filippo Bonaccorsi.

Il furto è stato messo a segno ieri notte negli uffici Ataf della stazione Santa Maria Novella, da cui sono stati sottratti circa 29mila tra abbonamenti e biglietti Ataf, più alcuni contanti, per un valore di più di 140mila euro.

L’APPELLO. “Chiediamo a tutta la città – dice il presidente – di non acquistare nella maniera più assoluta titoli di viaggio se non nelle rivendite, dai tabaccai, dai giornalai, eccetera, autorizzati. Siamo assolutamente convinti che la risposta della città sarà esemplare perché questo furto è un danno pubblico di grande entità”.

I biglietti e gli abbonamenti rubati sono tutti codificati attraverso dei numeri di serie. Da lunedì questi numeri saranno pubblicati sul sito www.ataf.net e presso la Sala Clienti della stazione Santa Maria Novella di Firenze. Qualora infatti i controllori Ataf dovessero trovare passeggeri in possesso dei titoli di viaggio rubati – spiega Ataf – questi passeggeri potrebbero rischiare una multa di 120 euro, e non sarebbe esclusa nemmeno l’apertura di un eventuale procedimento penale.

 

Ultime notizie

Coronavirus, la mappa del contagio in Toscana

Tutto quello che c'è da sapere sull'andamento dei casi di Covid-19 nella nostra regione: la mappa, i nuovi contagi, i dati per provincia pubblicati nel nuovo bollettino della Regione

Coronavirus: 15 nuovi casi, 79 i guariti. Il bollettino del 24 maggio

Quindici nuovi casi, due decessi: le ultime notizie di oggi, 24 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana

Bonus bici, ecco come richiederlo (anche con l’app)

Procedura tutta online, anche a rimborso. Il bonus bici per l'acquisto di biciclette, monopattini e altri mezzi green: come richiederlo

Coronavirus, 12 nuovi casi in Toscana. Solo due i decessi

Dodici nuovi casi e due soli decessi: le notizie di oggi, 23 maggio, sul contagio da coronavirus in Toscana