domenica, 25 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica In 500 contro l'omofobia

In 500 contro l’omofobia

Sono stati circa 500 i partecipanti alla fiaccolata "contro l'omofobia, la transfobia e tutte le discriminazioni" organizzata ieri sera a Firenze. Slogan e scritte su tre ponti cittadini, e tanti i politici che hanno partecipato.

-

In 500 per dire no all’omofobia. Sono stati circa 500 i partecipanti alla fiaccolata “contro l’omofobia, la transfobia e tutte le discriminazioni” organizzata ieri sera a Firenze.

Erano presenti numerose sigle e associazioni del mondo gay-lesbo-transgender, tra cui Arcigay e molti esponenti politici e delle istituzioni. Oltre a torce e candele, i manifestanti hanno sventolato scritte (“no all’omofobia”, “stop alla transfobia”), dopo aver appeso striscioni con slogan simili sul Ponte Vecchio, Ponte alle Grazie e Ponte Santa Trinita.

Ultime notizie

Fiorentina a caccia della vittoria. Al Franchi arriva l’Udinese

L'anteprima di Fiorentina - Udinese in programma al Franchi domenica 25 ottobre alle 18: le probabili formazioni

L’Insolita Trattoria Tre Soldi di Firenze: quando il piatto trae in inganno

In via d'Annunzio nasce una trattoria 'insolita' di nome e di fatto: qui i piatti non hanno niente di canonico o ordinario e sono una continua sorpresa per gli occhi e per il palato.

Vaccino antinfluenzale 2020 in Toscana: quando, dove e come farlo

Per chi è a costo zero e quando è l'inizio: quello che c'è da sapere sul vaccino antinfluenzale in Toscana per la stagione 2020-2021, in piena emergenza Covid

Ludopatia: il Covid non ferma il gioco d’azzardo patologico

Aumentano i giocatori d’azzardo patologici e si temono gli effetti della crisi Covid. Una cura c’è, ma bisogna agire subito