giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & Politica"Incontro" col lavoro al centro...

“Incontro” col lavoro al centro commerciale

Si terrà al centro commerciale I Gigli, dal 4 al 9 ottobre, "Job Zone", il grande evento dedicato al mondo del lavoro che si avvale del patrocinio del Ministero del lavoro e del comune di Campi Bisenzio, oltre che della collaborazione di Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze.

-

Il mondo del lavoro protagonista a I Gigli di Campi Bisenzio dal 4 al 9 ottobre prossimi.

LA KERMESSE. Si è tenuta questa mattina la presentazione di Job Zone, nel corso della quale è stato illustrato il programma dell’evento che vedrà la partecipazione di 24 soggetti diversi (da enti pubblici ad associazioni, da agenzie per la formazione alle scuole e l’Università, da sindacati ad organizzazioni di categoria) che animeranno i 15 stand che saranno allestiti in Corte Lunga dal 4 al 9 ottobre, dalle 10 alle 20.

SIMONI. “Abbiamo aderito subito a questa iniziativa – ha commentato l’assessore provinciale al lavoro Elisa Simoni – perché riteniamo che sul territorio si possa lavorare per dare risposte concrete contro la crisi. Si tratta di una crisi che si protrarrà nel tempo e la cosiddetta ripresa si manifesta lentamente e, soprattutto, senza aumento dell’occupazione. Per dare una prospettiva si suggerisce di abbassare il costo del lavoro con il pericolo che ciò possa trasformarsi in riduzione dei diritti acquisti. Credo che la migliore risposta sia la formazione professionale, l’innovazione e la ricerca. Le risorse ci sono occorre promuovere iniziative concrete sul territorio e Job Zone è una di queste”.

TANI. “È la prima volta che un centro commerciale in Italia ospita un’iniziativa del genere – ha annunciato il direttore de I Gigli, Alessandro Tani – il centro commerciale in generale rappresenta un’ottima opportunità in termini di offerta di lavoro, in particolar modo per i giovani alla ricerca di una prima esperienza lavorativa. Con questo evento i Gigli intendono spingersi oltre, per il ruolo che giocano nel contesto economico e sociale locale, responsabilmente rispetto alle migliaia di persone che, quotidianamente, frequentano il centro commerciale. Il territorio della Piana è un sistema complesso dove attori diversi (istituzioni, realtà associative, imprese) sono direttamente e indirettamente in relazione fra loro. I Gigli, con la realizzazione di iniziative come Job Zone o il recente evento RiGiglia – ha continuato Tani – si prefiggono di agevolare le più efficaci sinergie tra i vari attori, quanto è vero che il funzionamento di tale sistema influenza direttamente la qualità della vita degli abitanti del territorio”.

PROSPETTIVE. “Noi cerchiamo di percorrere un piccolo passo – ha aggiunto Tani – con l’auspicio di fornire qualche opportunità in più. La riuscita di tale iniziativa potrebbe essere il presupposto per essere organizzata anche in altri centri commerciali d’Italia, questo è il proposito di Larry Smith, società che gestisce appunto I Gigli”.

SCUOLE. Job Zone ospiterà le visite delle scuole delle province di Firenze e Pisa, e sono attesi 400 studenti che visiteranno i vari stand e parteciperanno alle iniziative in programma. A questo proposito è stato allestito un apposito spazio conferenze in Corte dell’Oste e uno spazio esterno per esibizioni pratiche.

IL DIBATTITO. L’iniziativa “clou” della kermesse sarà un dibattito su “Il lavoro nella Piana”, in programma venerdì 8 ottobre alle 17 in Corte dell’Oste, al quale parteciperanno Alessio Gramolati (segretario Cgil Toscana), Luigi Nenci (direttore Cna Firenze), Edoardo Nesi (scrittore ed ex imprenditore), Gianna Statizzi (presidente Confartigianato Firenze), Elisa Simoni (assessore al lavoro Provincia di Firenze), Alessandro Tanti (direttore I Gigli), Stefano De Robertis (responsabile marketing Eurocommercial Properties) e prof. Massimo Morisi (garante per la comunicazione della Regione Toscana). Moderatore: Daniele Magrini (direttore di Toscana TV).

INSERZIONI. Nel corso di Job Zone sarà disponibile un servizio per assicurare inserzioni di cerco-offro lavoro. Sul sito internet www.igigli.it sarà attiva un’area dove pubblicare le proprie richieste di lavoro.

Ultime notizie