venerdì, 22 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Isola del Giglio, ore 21,42:...

Isola del Giglio, ore 21,42: Messa da Requiem nell’ora del naufragio

Sei mesi dopo il naufragio della Costa Concordia, l'isola del Giglio ricorda la tragica notte del 13 gennaio con una serie di iniziative. Atteso anche il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli.

-

Isola del Giglio, 13 luglio 2012, ore 21,42. Sei mesi dopo il naufragio, nell’ora esatta dell’impatto a Le Scole, una Messa da Requiem ricorderà la tragedia della Costa Concordia e le sue vittime.

SEI MESI DOPO. Non è un giorno qualunque, oggi, al Giglio. Perché esattamente sei mesi fa la vita dell’isola veniva sconvolta dal naufragio della Concordia. E allora oggi l’isola ricorda, si incontra, fa il punto della situazione.

L’INCONTRO CON LA POPOLAZIONE. Sono diverse le iniziative in programma. Nel pomeriggio, alle 16,30, alla Rocca Pisana di Giglio Castello il capo della Protezione Civile Franco Gabrielli incontrerà la popolazione per informarla sugli ultimi aggiornamenti della vicenda della Costa Concordia. Una vicenda che ha stravolto la vita dell’isola e dei suoi abitanti, che da tempo si domandano per quanto ancora dovranno fare i conti con quel terribile incidente e con lo scheletro della nave a due passi dal porto.

LA MESSA DA REQUIEM. Poi, in serata, l’evento più atteso. Alle 21,42, alla Chiesa di SS. Lorenzo e Mamiliano, è in programma la “Messa da Requiem” per ricordare la tragedia e chi in quell’occasione ha perso la vita. Il tutto inizierà nell’ora esatta del fatidico impatto della nave a Le Scole, esattamente sei mesi dopo. Ci saranno il coro dell’Isola del Giglio, il coro “Ager Cosanus” di Orbetello, la società corale “G. Puccini” di Grosseto e l’orchestra Sinfonica “Città di Grosseto”, oltre ai solisti Naho Kashiwabara, Cecilia Alegi, Gianni Mongiardino e Cesidio Iacobone. Direttore e Maestro Concertatore: Giovanni Segato.

LE INIZIATIVE. Ma non solo. Sono anche altre le iniziative al Giglio in occasione dei sei mesi del naufragio della Concordia. Per non dimenticare quanto avvenuto, per non dimenticare un evento che comunque, per coloro che quella tragica notte erano sull’isola, sarà impossibile dimenticare.

Il comandante. La verità di Schettino a Canale 5: ”Voglio metterci la faccia”

Il reportage. Tra la gente del Giglio: ”Ci hanno stravolto la vita”

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: oltre 13.000 casi e 472 morti

I dati del 20 gennaio dal bollettino sul coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia e quanti morti?

Multa Covid: come fare ricorso (ma si rischia il raddoppio della sanzione)

Fare ricorso al Prefetto non sempre conviene, anche quando viene notificata una multa per non aver rispettato le regole anti-Covid del Dpcm

Fiorentina, contro il Crotone è un’altra sfida salvezza

I viola provano a ripartire dopo la brutta sconfitta a Napoli. Preso l’attaccante Kokorin: le probabili formazioni di Fiorentina - Crotone

Covid 22 gennaio, Toscana: i dati di oggi, nuovi contagi sotto quota 500

Scendono leggermente i contagi e il tasso di positività: i dati del bollettino della Regione sul Covid in Toscana, aggiornati a oggi, 22 gennaio. Segno meno per i ricoverati. 16 i morti