mercoledì, 23 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Moda e solidarietà a braccetto:...

Moda e solidarietà a braccetto: torna il mercato delle grandi firme

Palazzo Borghese si trasformerà in una grande boutique solidale dove saranno esposti articoli di abbigliamento, accessori e pelletteria messi a disposizione da circa 90 aziende di moda per raccogliere fondi a favore della Fondazione Ant.

-

Torna l’appuntamento con lo shopping solidale delle grandi firme.

SHOPPING. Da venerdì 23 a domenica 25 novembre Palazzo Borghese si trasformerà in una grande boutique solidale dove saranno esposti e offerti al pubblico articoli di abbigliamento, accessori, pelletteria messi a disposizione da circa 90 aziende di moda allo scopo di raccogliere fondi a favore della Fondazione Ant. Il “Merc’Ant” è organizzato dalla Delegazione Ant di Firenze con il patrocinio del Comune di Firenze.

LE FIRME. Salvatore Ferragamo, Giorgio Armani, Roberto Cavalli, Bulgari, Ermanno Scervino, Braccialini, Patrizia Pepe, Gianfranco Lotti, Nannini, Roberto Collina, Brunello Cucinelli, Emilio Cavallini, Carlagiulia Cecchi, Save The Queen e Mont Blanc solo alcune delle grandi firme protagoniste del Merc’ANT. Giunta alla sua IX edizione, la manifestazione di raccolta fondi si svolgerà nelle giornate del 23, 24 e 25 novembre in una location storica e di grande prestigio come Palazzo Borghese-Aldovrandini – in Via Ghibellina 110  – dalle 10 alle 19, con orario continuato.

L’INIZIATIVA. “Questa iniziativa, che è diventata ormai un appuntamento fisso – sottolinea Simone Martini, il Delegato Ant di Firenze, Prato e Pistoia – è una delle manifestazioni più importanti a favore di Ant, che ci permette di essere legati al territorio fiorentino attraverso il coinvolgimento delle migliori eccellenze del mondo della moda, dell’arte e della cultura. Di questo dobbiamo ringraziare sia le tante aziende coinvolte per averci donato anche quest’anno i loro prodotti, sia Palazzo Borghese per averci ospitato gratuitamente aprendo le porte di uno dei palazzi storici più belli e prestigiosi di Firenze. Mi fa piacere vedere che tematiche come l’assistenza domiciliare gratuita e la prevenzione oncologica incontrino la sensibilità di tante persone, perché è la testimonianza della fiducia in quello che facciamo. Giorno dopo giorno siamo presenti sempre più capillarmente sul territorio e questo comporta un sacrificio economico non indifferente, affinché nessun costo ricade sulle famiglie dei sofferenti”.

I FONDI. L’evento è possibile grazie al supporto di: Palazzo Borghese, Figurella, Anteprima Florence,  Studio Fotografico GR,  AG studio e YTT studio – per l’allestimento e l’illuminazione – e Arte del Cioccolato Roberto Cartinari, che durante i tre giorni offrirà, a partire dalle 16, una degustazione di cioccolato. Tutti i fondi raccolti saranno destinati a sostenere il servizio di assistenza socio sanitaria domiciliare oncologica che Ant offre gratuitamente ai sofferenti di tumore e alle loro famiglie a Firenze, Prato e Pistoia, e i progetti di prevenzione.

Ultime notizie

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Pisa

Nardini e Mazzeo fanno il pieno di preferenze, in consiglio anche Meini: i candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Pisa

Elezioni Toscana, eletti e preferenze ai candidati di Lucca

I candidati eletti e tutte le preferenze della circoscrizione Lucca: passano Puppa, Mercanti, Montemagni e Fantozzi

Fiera Scandicci 2020: più date in programma, gli eventi

Area espositiva più piccola, ma con maggiore tempo per visitarla. E poi stand tematici che cambiano di settimana in settimana. Le novità di Scandicci Fiera 2020 e gli appuntamenti

Paesi con divieto di ingresso in Italia: ecco quelli che non possono entrare

Solo i cittadini di certi paesi possono entrare in Italia senza restrizioni: per alcuni resta l'obbligo di quarantena, una quindicina i paesi bloccati