venerdì, 23 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Ricordata la Liberazione

Ricordata la Liberazione

Firenze ha ricordato il 65° anniversario della sua Liberazione: le celebrazioni sono iniziate alle 7 con i rintocchi della Martinella, la campana della Torre di Arnolfo che quell’11 agosto 1944 suonò per annunciare ai fiorentini la fuga dei nazifascisti e la liberazione della città.

-

La tappa successiva si è svolta in piazza dell’Unità d’Italia dove il sindaco Matteo Renzi e le autorità civili e militari hanno deposto una corona di alloro al monumento ai Caduti. Si sono poi succeduti interventi di monsignor Alberto Alberti per la chiesa cattolica, del vice rabbino capo Umberto Forti per la comunità ebraica e di Roberto Cappato del consiglio delle chiese evangeliche. Poi la banda della Filarmonica Rossini ha preceduto il corteo (fino a Palazzo Vecchio) aperto dal tricolore, dalla bandiera del Comitato toscano di Liberazione nazionale e da quella del Corpo volontari della Libertà.

Dietro al Gonfalone di Firenze il sindaco Renzi, quello della Regione Toscana con l’assessore Ricardo Conti e il presidente del consiglio regionale Riccardo Nencini, quello della Provincia di Firenze col presidente Andrea Barducci e quelli dei Comuni di Prato, Scandicci, Lastra a Signa, Sesto Fiorentino, Rufina, Rignano, Calenzano, Greve in Chianti, Pontassieve, Fiesole, Vaglia, Bagno a Ripoli, Signa, Montelupo e i labari delle associazioni partigiane. Erano presenti anche prefetto di Firenze Andrea De Martino, il questore Francesco Tagliente e il comandante territoriale dell’Esercito generale Marco Cappellini.

A Palazzo Vecchio, nel Salone dei Cinquecento, sono quindi intervenuti il sindaco Renzi e il presidente dell’Anpi di Firenze Silvano Sarti che ha tenuto l’orazione ufficiale. Al termine si è svolto il consueto ricevimento per tutti gli ospiti offerto dall’Amministrazione nel Cortile di Michelozzo. Le celebrazioni per il 65 anniversario della Liberazione di Firenze si concluderanno stasera (ore 21) col concerto della Filarmonica Rossini sull’arengario di Palazzo Vecchio.

Ultime notizie

Covid in Toscana: contagi record sopra quota 1.200, i dati del 23 ottobre

Non ci sono buone notizie: aumentano casi, ricoverati e cresce il rapporto tra positivi e tamponi effettuati, segno che il coronavirus si diffonde con un ritmo preoccupante anche in Toscana

Eventi a Firenze il 24 e 25 ottobre: cosa fare e vedere nel weekend

Una selezione dei migliori eventi in programma questo fine settimana a Firenze: cosa fare (rispettando le distanze e le regole anti-contagio)

Protocollo di sicurezza nelle palestre: le nuove norme anti-Covid (pdf)

Dopo il dpcm del 18 ottobre è arrivato il nuovo protocollo di sicurezza per palestre e piscine, che aggiorna le norme anti-Covid

Quando esce il nuovo Dpcm e le ipotesi sul prossimo provvedimento Conte

Chiusura delle palestre con un nuovo decreto, blocco degli spostamenti tra regioni, semi lockdown: le ipotesi sul prossimo decreto del premier Conte