sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaRoberta Ragusa, ''cosa c'è dietro...

Roberta Ragusa, ”cosa c’è dietro il silenzio degli inquirenti?”

Continua a regnare un assordante silenzio, sul fronte delle indagini, sul caso di Roberta Ragusa. Non però sul web, dove ci cerca di intrepretare questa mancanza di notizie: resta o strategia?

-

Da una parte silenzio, dall’altra rumore. Sempre più forte.

LA SCOMPARSA. Resta un mistero la sorte di Roberta Ragusa, la donna scomparsa da casa ormai da quasi sei mesi. Sei mesi di silenzio e di segnalazioni, sei mesi di attesa, di speranze e di disperazione.

IL SILENZIO. Da una parte silenzio, dicevamo. Sul fronte delle indagini, da parte degli inquirenti, non arrivano notizie. La ricerca della donna sembra a un punto fermo, negli ultimi tempi non sono emerse eclatanti novità, né elementi che possano indirizzare le indagini verso una soluzione definitiva. Di Roberta, insomma, si continua a sapere poco o nulla, o almeno questo è quello che emerge. Il suo destino, la fine che la donna abbia fatto, se si sia allontanata da casa volontariamente (cosa che ben in pochi credono) o se invece le sia successo qualcosa, tutto questo resta un mistero.

IL RUMORE DEL WEB. Dall’altra parte rumore. E’ la parte delle amiche della donna, che non ne vogliono sapere di darsi per vinte e che continuano a chiedere che Roberta venga trovata. Qualunque cosa le sia successo. Il web, e i social network in primo luogo, continua a parlare di Roberta, a discutere sul suo caso, a urlare che in un modo o nell’altro la donna debba essere trovata. Un rumore sempre più forte di giorno in giorno, un rumore che fa da contraltare al silenzio che regna sul fronte delle indagini.

IN CERCA DI RISPOSTE. Già, ma perché questo silenzio, si chiedono in molti? Buono o cattivo segno? C’è, sul web, chi è più pessimista, e legge in questo silenzio una difficoltà nel trovare risposte, nell’andare avanti con le indagini. C’è invece chi si mostra più ottimista, chi legge questo silenzio come una stretegia, per non dare elementi che possano aiutare un ipotetico assassino della donna. A dire chi avrà ragione saranno le prossime settimane. Quel che è certo è che il web non ha comunque abbassato la guardia, che le amiche pretendono di sapere che fine abbia fatto Roberta.

IL DIARIO. Le stesse amiche che avevano parlato del diario segreto che Roberta avrebbe avuto, e che pensano che in quel diario possano esserci molte risposte utili alle indagini. Ma quel diario, se c’è, ancora non si riesce a trovare.

Ultime notizie