lunedì, 18 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Siena penalizzato di 6 punti....

Siena penalizzato di 6 punti. Grande attesa per Conte

Accettato il patteggiamento: per la società toscana 6 punti di penalizzazione. Mezzaroma: ''Deve diventare un ulteriore stimolo per tutti''. Cresce l'attesa per il tecnico della Juventus: andrà a giudizia o ci sarà un nuovo patteggiamento?

-

Sono ore calde, queste, per il processo legato al caso del calcioscommesse.

ANTONIO CONTE. Ore calde soprattutto per l’allenatore della Juventus, ed ex tecnico del Siena, Antonio Conte. Che ieri si è visto respingere a sorpresa il patteggiamento (3 mesi di squalifica e 200 mila euro di ammenda), e che ora aspetta di sapere cosa ne sarà del suo futuro. Andrà a giudizio o si proverà la strada di un nuovo patteggiamento, magari con una squalifica più lunga (c’è chi parla di 4 mesi), visto che la precedente era stata giudicata “non congrua”? Staremo a vedere, mentre nel frattempo c’è da registrare la rabbia della Juventus per il colpo di scena arrivato ieri.

SIENA. Discorso diverso per il Siena. La Commissione disciplinare aveva inizialmente respinto il patteggiamento della società, che aveva concordato con il Procuratore Federale una penalizzazione di 5 punti da scontare nel prossimo campionato e 40mila euro di multa. Dopo la riformulazione delle istanze di patteggiamento da parte di Palazzi, la Commissione Disciplinare ha poi invece accolto quella del Siena: 6 punti di penalità.

MEZZAROMA. “La commissione disciplinare ha accettato i patteggiamenti che riguardano l’Ac Siena e i suoi tesserati: per la Società 6 punti di penalizzazione e 100mila euro di multa, Marcelo Larrondo 3 mesi e 20 giorni di squalifica e 30mila euro di multa, Marco Savorani e Giorgio D’Urbano 5 mesi e 10 giorni di squalifica”, si legge in una nota pubblicata sul sito del club toscano. “Il patteggiamento è una formula tecnica che consente di chiudere il processo sportivo e voltare finalmente pagina – ha commentato il presidente Massimo Mezzaroma – pensando finalmente solo al campionato che verrà, come vogliamo tutti. Paghiamo esclusivamente la colpa di aver avuto una mela marcia tra i nostri tesserati, ora questa penalizzazione deve diventare un ulteriore stimolo per tutti. Dimostreremo sul campo che siamo in grado di guadagnarci la salvezza anche partendo con questa zavorra iniziale, grazie ai nostri valori e alla nostra capacità di superare le difficoltà. La Società, lo staff tecnico, la squadra, i tifosi, tutta la città saranno ancora più uniti per difendere il sogno della Serie A”.

Ultime notizie

Roboante sconfitta viola a Napoli

La classifica torna a preoccupare

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)