lunedì, 25 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Terremoto al Maggio, si dimette...

Terremoto al Maggio, si dimette il direttore artistico

Paolo Arcà ha rassegnato oggi le sue dimissioni. La prossima settimana lascerà l'incarico. L'ennesima tegola per il Teatro con i conti in rosso. La Uil chiede le dimissioni della soprintendente Colombo.

-

Il Maggio musicale perde pezzi. Il direttore artistico Paolo Arcà ha rassegnato oggi le sue dimissioni. Dalla prossima settimana lascerà l’incarico che ricopre da oltre sei anni.

L’ADDIO. Arcà stamani ha comunicato la sua decisione alla direzione del Teatro, che successivamente, con una breve nota, ha spiegato che il direttore artistico ha deciso di intraprendere “altri progetti”.  L’addio di Arcà arriva in un momento particolamente delicato per il Teatro del Maggio, alle prese con molte difficoltà economiche e un ”buco” da 30 milioni circa.

LA POLEMICA. Uilcom-Uil e Uil del Teatro chiedono invece le dimissioni della sovrintendente Francesca Colombo e dello staff dirigenziale. Al centro della protesta la delibera sul conferimento di parte della proprietà del nuovo Teatro dell’Opera dal Comune alla Fondazione. “Si dice – spiegano le categorie sindacali –  o il consiglio approverà la delibera oppure non ci saranno i soldi per pagare gli stipendi di Agosto”. Per i lavoratori si tratterebbe di “un vero e proprio ricatto ai danni dell’amministrazione e dei lavoratori del Maggio”. Da qui la richiesta alla sovrintendente Colombo di fare un passo indietro. ” La prima vera operazione “Salva Maggio” – spiega la Uil – è il cambio repentino dell’attuale governance. Onestà intellettuale vorrebbe che Colombo rassegnasse da subito le dimissioni”.

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina, battuto il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare