giovedì, 22 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Terremoto: aperta la sala operativa...

Terremoto: aperta la sala operativa delle Misericordie

In partenza squadre di soccorso anche da Siena

-

Dopo le scosse di terremoto registrate ieri (mercoledì 26 ottobre) tra Marche e Umbria, è stata aperta la Sala operativa regionale delle Misericordie della Toscana, per seguire la situazione minuto dopo minuto. Attivata anche la Sala operativa nazionale.

Soccorsi in partenza

“Abbiamo già disposto l’invio in zona di squadre dalle Misericordie di Siena, Rieti e Grottammare (Ascoli)” dice Alberto Corsinovi, presidente delle Misericordie toscane e delegato alla protezione civile della Confederazione nazionale delle Misericordie. “Nelle prossime ore, in base alle indicazioni della Protezione civile nazionale, di quella regionale della Toscana e ai report dei primi confratelli arrivati sul posto si deciderà il da farsi e l’invio eventuale di altre squadre e volontari”.

Ultime notizie

Coprifuoco in Toscana e a Firenze: il punto della situazione

Nessun lockdown a livello regionale, almeno per il momento. Intanto Firenze vieta lo stazionamento delle persone in 10 zone calde della movida

Modulo di autocertificazione per il coprifuoco (pdf): la nuova versione

Spostamenti di sera solo per validi motivi: alcune Regioni decidono il coprifuoco e torna l'autocertificazione in pdf per motivare le uscite da casa. Il modulo è uguale in tutta Italia

Natura collecta, Natura exhibita: a Firenze in mostra i prodigi naturali

Minerali rari, animali esotici, conchiglie e piume trasformate in oggetti di lusso. I gioielli della natura sono esposti in San Lorenzo

Nuova giunta regionale toscana 2020: Giani annuncia assessori e deleghe

Il neo governatore Eugenio Giani ha comunicato anche l'ultimo nome della sua squadra: ecco tutti gli assessori della giunta regionale e le possibili deleghe