venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaTorna in libertà il leader...

Torna in libertà il leader delle Br, Giovanni Senzani

È tornato in libertà, per estinzione della pena, dopo 23 anni di carcere il brigatista Giovanni Senzani. Da tempo godeva del regime di libertà condizionale, ma adesso è un uomo libero.

-

Pubblicità

 

È tornato in libertà, per estinzione della pena, dopo 23 anni di carcere il brigatista Giovanni Senzani. Da tempo godeva del regime di libertà condizionale, ma adesso è un uomo libero.
 

Pubblicità

LEADER DELLE BR. Giovanni Senzani, leader delle Brigate Rosse, è tornato ufficialmente in libertà lo scorso febbraio, ma la notizia si è appresa soltanto oggi. Il leader delle Br guidò, insieme a Mario Moretti, il gruppo terroristico dopo il sequestro di Aldo Moro.

SCARCERAZIONE. Fino al febbraio del 2009 Senzani godeva del regime di libertà condizionale ma, una volta decorso il periodo, la pratica è stata esaminata in camera di consiglio e questo febbraio l’ex brigatista è diventato un uomo libero a tutti gli effetti.

Pubblicità

SENZANI. L’ormai 68enne Senzani ha trascorso gli ultimi quattro anni di carcere a Firenze dove vive ancora oggi. Tramite il suo avvocato, Bonifacio Giudiceandrea, l’ex brigatista fa sapere di non essersi pentito di ciò che ha fatto e di non rinnegare niente ma che, se tornasse indietro, non lo rifarebbe.

LE PAROLE. Senzani in persona ha invece dichiarato ”ho riconosciuto i miei errori davanti al tribunale di sorveglianza. Ora sono un uomo libero. La politica del resto l’ho abbandonata da un pezzo, ma non le mie idee di sinistra”.

Pubblicità

Ultime notizie