domenica, 11 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaTorna la carta lavoratori per...

Torna la carta lavoratori per parcheggiare nelle Zcs

La carta lavoro per parcheggiare nelle Zcs, le aree di parcheggio a pagamento, sarà reintrodotta. A farlo sapere è l'assessore alla mobilità e al decoro urbano Massimo Mattei, rispondendo a un'interrogazione di Bianca Maria Giocoli (Pdl).

-

Il permesso per lavoratori, che prevedeva comunque un pagamento seppur agevolato, era stato eliminato due anni fa in via sperimentale e mantenuto soltanto per coloro che avevano l’orario di ingresso o uscita dal lavoro compreso nella fascia oraria 20.30-7.00.

“Il periodo di sperimentazione ha evidenziato molte criticità del provvedimento – spiega l‘assessore Mattei– poiché non tutti i cittadini vedono coperte in modo efficace le proprie esigenze di mobilità dal mezzo pubblico, in quanto i loro spostamenti hanno origine o destinazione in zone non capillarmente servite; con necessità di lunghi spostamenti a piedi, con vincoli di orario molto forti, e spesso con la necessità di accompagnare e riprendere i bambini a scuola”.

“In considerazione dei disagi segnalati – continua l’assessore – è intenzione dell’Amministrazione reintrodurre nelle Zcs 1,2,3,4,6,7,9 e 13 le tariffe agevolate per quanti svolgono un’attività lavorativa. A tal fine è stata data disposizione agli uffici di predisporre il relativo provvedimento. Pertanto, nei tempi tecnici sarà data attuazione”.

La proposta è stata accolta con soddisfazione dalla vicecapogruppo Pdl in Consiglio comunale Bianca Maria Giocoli. “Finalmente – afferma la consigliera – dopo una lunga battaglia del centro destra è stata accolta una richiesta puntualmente bocciata dal precedente governo della città. Il prossimo passo ha aggiunto la consigliera Giocoli- dovrà essere quello di estendere lo stesso tipo di carta anche agli studenti universitari che si devono recare nel polo universitario di Novoli”.

Ultime notizie