venerdì, 21 Gennaio 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaTrasfusione sbagliata, indagata un'infermiera di...

Trasfusione sbagliata, indagata un’infermiera di Careggi

L'ipotesi di reato è omicidio colposo: avrebbe fatto lei la trasfusione alll'uomo che non doveva riceverla. Lunedì verrà effettuata l'autopsia sul corpo del 61enne deceduto. Leggi anche Morto dopo la trasfusione sbagliata. Careggi: "Nessuna connessione"/ Muore dopo una trasfusione sbagliata, la procura apre un'inchiesta

-

Trasfusione sbagliata, indagata un’infermiera di Careggi.

L’ACCUSA. La donna avrebbe effettuato una trasfusione al 61enne che non doveva riceverla e che pochi giorni dopo è deceduto. L’accusa per l’infermiera è di omicidio colposo. Secondo il pm Christine Von Borries il medico avrebbe controllato la sacca usata per la trasfusione, ma l’infermiera avrebbe sbagliato paziente.

LA DIFESA DI CAREGGI. Careggi nei giorni scorsi aveva replicato che la morte del 61enne, ricoverato per gravi patologie, non sarebbe dipesa dalla trasfusione sbagliata, ma da un infarto.

L’AUTOPSIA. Sul corpo dell’uomo è stata disposta l’autopsia. Verrà effettuata lunedì. 

Leggi anche Morto dopo la trasfusione sbagliata. Careggi: “Nessuna connessione”/ Muore dopo una trasfusione sbagliata, la procura apre un’inchiesta

Ultime notizie