sabato, 16 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Via alle partenze estive: un...

Via alle partenze estive: un fine settimana da bollino nero sulle strade

Il primo fine settimana di agosto coincide con la partenza di moltissimi italiani per le località di villeggiatura. La meta preferita? Il mare, come sempre. Ecco i giorni, gli orari e le tratte più a rischio.

-

Tutti al mare. Ma anche tutti in coda in autostrada, se non si sta attenti all’orario della partenza.

BOLLINO NERO. Perché da questo pomeriggio scatta un weekend da bollino nero su strade e autostrade. Il weekend più a rischio dell’intera estate. In molti lasceranno le città per raggiungere le località di villeggiatura. La meta preferita? Sarà ancora una volta il mare.

GIORNI E ORARI. Ma quando scatterà il grande esodo? Le prime partenze sono previste nel pomeriggio di oggi, venerdì 3 agosto, anche se – spiega Autostrade per l’Italia – le maggiori concentrazioni si attendono sabato mattina, quando viene indicato “Bollino Nero”. Ecco le previsioni di Autostrade: venerdì “Bollino Rosso” dalle 14 fino a tarda notte; sabato “Bollino Nero” dalle 6 alle 14 e “Bollino Rosso” dalle 14 alle 22; domenica “Bollino Rosso” dalle 6 alle 14. Alla maggior fluidità della circolazione – viene spiegato ancora – concorreranno anche la rimozione dei cantieri (ne rimarranno solo 12, ma senza esclusione di corsie) e il blocco di circolazione dei mezzi pesanti venerdì 3 agosto (dalle 16 alle 24); sabato 4 agosto (dalla mezzanotte alle 23) e domenica 5 agosto (dalle 7 alle 24).

TRATTE. Ma quali saranno le tratte più a rischio? Secondo le previsioni, il traffico sarà più intenso lungo la direttrice da nord a sud e le autostrade più interessate saranno la A1 (da Milano a Napoli) e la A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona), i tratti liguri verso le riviere di Ponente e Levante, l’A4 in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull’A3 Napoli-Salerno e sull’A30 Caserta –Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall’Italia che in entrata per l’arrivo dei turisti stranieri. E ancora, in concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica e Paesi Balcanici, è previsto un aumento dei flussi alle barriere di Genova Ovest (A7), alle uscite di Civitavecchia (A12) e a Bari nord (A14).

In città: Agosto, si ferma (anche) la pulizia delle strade

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm