sabato, 15 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaViareggio, nuove agevolazioni per le...

Viareggio, nuove agevolazioni per le imprese

Firmata oggi l'ordinanza da Claudio Martini: gli imprenditori e i professionisti viareggini le cui attività sono state danneggiate dall'esplosione del 29 giugno scorso potranno contare sul rimborso del 100% delle spese sostenute per traslocare, fino ad un importo massimo di 10mila euro.

-

E’ questo quanto prevede la nuova ordinanza firmata questa mattina dal Commissario delegato al superamento dell’emergenza, Claudio Martini, che si aggiunge a quella emessa il 25 agosto scorso.

“Abbiamo deciso di accogliere – spiega il Commissario – una delle richieste avanzate durante l’incontro del 9 settembre scorso dagli imprenditori e dai professionisti viareggini danneggiati. Si tratta di un contributo al pagamento dei costi che hanno dovuto sostenere per spostare altrove le loro attività, per l’allacciamento delle utenze e per l’allestimento dei nuovi locali. Avevamo la possibilità di farlo e l’abbiamo fatto volentieri. Per le altre richieste che non dipendono interamente dai miei uffici, come quella relativa alla sospensione del pagamento delle rate di mutui e leasing, dovranno avere un po’ più di pazienza, ma confermo che è mia intenzione coinvolgere gli istituti di credito interessati, per cercare una soluzione anche a questo problema”. A questo fine gli imprenditori dovranno segnalare quali sono gli istituti di credito dai quali hanno ottenuto eventuali finanziamenti.

L’ordinanza firmata oggi si aggiunge a quella del 25 agosto scorso, con la quale il Commissario disponeva i primi interventi a favore delle attività produttive danneggiate. Vi si stabiliva che è possibile concedere fino ad un massimo di 366mila euro per ogni impresa o attività colpita: fino a 200mila euro per acquisto di nuove attrezzature in sostituzione di quelle danneggiate, 1.000 euro per ciascuna mensilità di affitto, fino al dicembre prossimo, e un massimo di 100mila euro per l’acquisto di nuovi mezzi aziendali. Con l’ordinanza di oggi la cifra complessiva massima su cui imprenditori e professionisti viareggini possono contare sale dunque a 376mila euro.

Ultime notizie