martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentina'Champions a portata di mano'

‘Champions a portata di mano’

Domenica prossima Montolivo ritroverà, da avversario, il suo amico Pazzini. Per il centrocampista la Champions è alla portata di mano. Importante sarà non perdere la concentrazione sul campo. ASCOLTA LE PAROLE DI MONTOLIVO!

-

{mp3remote}http://www.ilreporter.it/images/stories/audio/montolivo15maggio.mp3{/mp3remote}  

A tre giornate dalla fine, con tre punti di vantaggio sul Genoa, viene naturale parlare di Champions League. “La sentiamo -ha esordito Montolivo in sala stampa- a portata di mano, ci abbiamo sempre creduto, siamo andati sempre avanti per la nostra strada senza lasciarsi condizionare da niente. Bisogna stare attenti alla partita di domenica, con la Samp non sarà facile. E’ un avversario importante, vorranno rifarsi dalla partita persa di Coppa Italia. Sarà una partita come le altre, con difficoltà e problemi, e noi dovremo essere pronti. Vorrei che non ci fosse la convinzione che sia una partita in discesa, che abbiamo già vinto”.

Domenica, con i blucerchiati, ritroverà il suo amico ed ex viola, Giampaolo Pazzini: “Spero che per una volta non faccia gol. Penso che starà a noi, bisognerà indirizzare la partita subito dove vogliamo”.

Il centrocampista di Caravaggio ha vissuto un’annata piena di alti e bassi. Per lui il modo migliore per chiudere al meglio il campionato è solo uno: “Mi piacerebbe segnare almeno un gol in queste tre partite”.

 

Ultime notizie