mercoledì, 4 Agosto 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaA Firenze nasce Be.Long

A Firenze nasce Be.Long

A Firenze nasce la piattaforma per chi studia e lavora in città. Si chiama 'Be.Long' e tra gli obiettivi c'è quello di promuovere gli affitti a medio e lungo termine

-

Nasce a Firenze la piattaforma per chi studia e lavora in città. Si chiama ‘Be.Long‘ ed è stata presentata oggi da Comune di Firenze e Destination Florence.

Gli obiettivi di Be.Long

Gli obiettivi sono promuovere gli affitti a medio e lungo termine e la destinazione Firenze come città della formazione, della conoscenza e dell’innovazione, grazie alle tante scuole di eccellenza presenti sul territorio e alla rete degli incubatori di impresa.

Ma anche attrarre nuovi cittadini per abbassare l’età media in città, cogliendo le opportunità offerte dello smart working per accogliere lavoratori da tutto il mondo e accompagnare gli host che finora si sono rivolti al mercato degli affitti turistici verso il mercato degli affitti turistici a medio e lungo termine, anche attraverso le agevolazioni Imu e altri servizi.

Come funziona Be.Long

La piattaforma mette in contatto l’offerta di appartamenti con la domanda proveniente da studenti, startupper, smart worker, ma anche dalle scuole e università presenti sul territorio e dagli incubatori di impresa come Nana Bianca, Mip.

Diversi i benefici per inquilini e proprietari come la Firenze Welcome card con sconti su musei e attività commerciali per studenti e startupper. Per i proprietari i benefit riguarderanno sconti Imu, accesso al servizio privilegiato di indicizzazione degli annunci.

“Be.Long non è una piattaforma sul modello di quelle globali – ha detto l’assessore a urbanistica, turismo e innovazione Cecilia Del Re – ma uno strumento a tutto tondo per attrarre a Firenze un target diverso da quello del turismo di massa”. Federico Barraco, presidente del Destination Florence convention & visitors bureau, ha affermato che si tratta di un “progetto assolutamente innovativo”.

Ultime notizie