domenica, 24 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Abetone 2012/2013, al via la...

Abetone 2012/2013, al via la stagione invernale

E' stata presentata nel Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio la stagione invernale 2012/2013 dell'Abetone, la "montagna di Firenze".

-

A solo un lancio di palla di neve di distanza.

LA PRESENTAZIONE. E’ stata prestanta nella magnifica cornice del Salone dei Cinquecento in Palazzo Vecchio la stagione invernale 2012/2013 dell’Abetone, tra gare, promozioni e notizie. All’evento hanno presenziato molte figure legate all’universo dell’Abetone: il presidente del consiglio comunale di Firenze Eugenio Giani, il sindaco di Abetone Giampiero Danti, il presidente del consorzio Abetone Multipass Giovanni Guarnieri, il presidente del comitato gemellaggio con Aspen Rolando Galli e il vicepresidente nazionale ANEF Andrea Formento. Gli interventi erano coordinati dal giornalista Leonardo Bartoletti.

GLI INTERVENTI. Ha aperto la presentazione Eugenio Giani che ha parlato della storia dell’Abetone e del suo essere “montagna di Firenze”, una relazione che, secondo Giani, si andrà a rafforzare grazie alla fusione delle provincie in un’unica entità amministrativa. Il sindaco dell’Abetone Danti invece a puntato il suo intervento più sull’attuale crisi economica che sta investendo la montagna pistoiese, per questo motivo individua nel rapporto con la regione Toscana un punto imprescindibile per rilanciarne l’economia, facendo sistema. Per Danti ciò è possibile solo facendo sinergia tra pubblico e privato. Ha poi concluso l’intervento ricordando che sarebbe partito oggi, giovedì 22 novembre, alla volta di Aspen in Colorado per concretizzare il gemellaggio tra l’Abetone e il cuore statunitense dello sci e avrebbe portato con se la maglia numero 8, la celebre maglia che hanno indossato Zeno Colò e Celina Seghi nel 1950 proprio ad Aspen, ottenendo un totale di due medaglie d’oro, una d’argento ed una di bronzo. La stessa Celina Seghi era presente in sala per celebrare l’evento.

ASPEN. Il gemellaggio è stato appunto spiegato da Galli, presidente del comitato, non solo per un prestigio nazionale ed internazione quanto per riallaggiare legami storici e sportivi che affondano le radici nei decenni passati, quanto i cittadini di Aspen scoprirono lo sci sull’Appennino Tosco-emiliano venendo a combattere sulla Linea gotica. Gemellaggio che porterebbe legami non solo a livello sportivo ma anche scolastico, con uno scambio di comitive e delagazioni per scoprire la cultura e lo sport dei rispettivi paesi. Anche perché, come ricordato dallo stesso Galli: “Come si diceva una volta, chi impara a sciare all’Abetone sa sciare ovunque”.

I PREZZI. Abetone_Aspen_2012_2Una parte centrare della presentazione ha riguardato i prezzi e le offerte che per quest’anno saranno applicati durate la stagione. Prezzi che non solo sono rimasti bloccati a quelli dalla stagione precedente, ma che saranno arricchiti da ulteriori sconti. Infatti i tesserati Fisi avranno diritto ad un sconto di 4€ su tutti i prezzi, quindi il feriale passerà da 29 a 25 euro, mentre quello festivo dai 36 ai 32 euro. Un’ulteriore promozione è stata riservata agli undere 14, nati quindi dal 1 gennaio 1998 in poi, che da oggi fino al 25 dicembre potranno sciare con solo 1 euro al giorno se accompagnati da un adulto pagante. Un’iniziativa realizzata con la Camera di Commercio di Pistoia e l’ANEF Toscana. Ma anche promozioni per le vacanze o per il fine settimana con pacchetti dedicati, per esempio con 595€ a testa sarà possibile godere di 5 notti in mezza pensione all’Abetone e due a Metecatini, bed and breakfast, comprensivo di quattro skipass feriali, un après ski, un trattamento alle terme, due cene a Montecatini e una visita a Firenze. Mentre per un week-end si parte da 129€ a persona in hotel a tre stelle con mezza pensione, due skipass festivi e un après ski.

CULTURA. Sport e non solo grazie alla collaborazione tra il consorzio Multipass Abetone e l’istituto di Ricerche Storiche e Archeologiche che prevede l’ingresso a prezzo ridotto nei siti IRSA Museo e nei vari rifugi SMI ai possessori degli skipass.

Ultime notizie

Risorge la Fiorentina, battuto il Crotone

I viola chiudono il girone di andata con 21 punti, come la scorsa stagione

Toscana, zona gialla fino a quando. Fascia bianca ancora lontana

Fino a quando i dati sui contagi saranno sotto controllo, la Toscana resterà in zona gialla e non passerà in arancione: le regole. Intanto la regione "sogna" la zona bianca

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (22 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni colore

Che zona è sabato e domenica: gialla, arancione o rossa

La mappa colorata d'Italia per il fine settimana: che zona è nelle diverse regioni sabato 23 e domenica 24 gennaio e cosa si può fare