giovedì, 25 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Cade la prima neve in...

Cade la prima neve in provincia di Firenze e nell’aretino

È scesa la prima neve della stagione sui valichi aretini, sui passi appenninici della provincia di Firenze e sul tratto di valico della A1. La nevicata maggiore è quella sul passo della Calla dove sono stati registrati 35 centimetri di neve.

-

È scesa la prima neve della stagione sui valichi aretini, sui passi appenninici della provincia di Firenze e sul tratto di valico della A1. La nevicata maggiore è quella sul passo della Calla dove sono stati registrati 35 centimetri di neve.

PRIMA NEVE. È arrivata la prima neve ad imbiancare le zone montane dell’aretino e dell’appennino tosco-romagnolo; le precipitazioni nevose si sono verificate nella nottata sopra gli 800 metri e sono ancora in corso.

NEVICATE. Al momento si registrano 35 centimetri di neve sul passo della Calla, 15 sul Passo dei Mandrioli, sulla Consuma e sulla Croce dei Mori, 10 centimetri invece sulla Sp 208 della Verna e sul valico dello Spino. Pertanto, su tutti questi tratti stradali è possibile transitare solamente con catene o pneumatici da neve.

SQUADRE. Le squadre dei reparti viabilità della Provincia di Casentino, Valtiberina e Valdichiana sono impegnate per monitorare e garantire la percorribilità della rete viaria.

APPENNINO. Per quanto riguarda i passi appenninici della provincia di Firenze e il tratto di valico della A1, questa mattina si sono verificate precipitazioni nevose con neve fino a 15 centimetri intorno ai 700-800 metri di quota. Sui versanti romagnoli dell’Appennino, invece, la neve è prevista a quota 500 metri.

MONITORAGGIO. Attualmente il personale ed i mezzi dei Servizi Viabilità della Provincia di Firenze, della Protezione Civile e della Polizia Provinciale sono impegnati per garantire la percorribilità della rete viaria e la Sala Operativa di Protezione Civile tiene costantemente la situazione sotto controllo.

Ultime notizie

Zone rosse in Toscana: in arrivo micro-lockdown contro le varianti del Covid

Da Pistoia a Siena passando da alcuni comuni dell'empolese (Firenze:) si pensa a micro zone rosse in Toscana per fermare l'avanzata delle varianti del Covid

Quando esce il nuovo Dpcm Draghi e quando entra in vigore il decreto

Stop alle riaperture e regole anche per Pasqua: quando esce il nuovo Dpcm del governo Draghi, quando entra in vigore e quando scade

Zona arancione e rossa: visita a congiunti, fidanzati e amici fuori comune

Il nuovo decreto Covid del governo Draghi aggiorna le regole sugli spostamenti. Si può andare a casa di congiunti, parenti o amici che abitano in comuni diversi, se ci si trova in zona arancione o rossa?

I comuni della Toscana in zona rossa e quelli a rischio

Alta l'allerta per le varianti del Covid-19. La lista dei comuni a rischio zona rossa si allunga e la Regione potrebbe decidere nelle prossime ore insieme ai sindaci nuovi territori rossi