venerdì, 19 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaCarabiniere si spara in caserma

Carabiniere si spara in caserma

Si è ucciso con un colpo di pistola alla testa un carabiniere di stanza nella caserma di San Casciano Val di Pesa. Il militare, di origine campana, aveva 30 anni. In un biglietto lasciato alla ex fidanzata le ragioni dell’estremo gesto.

-

Pubblicità

Ci sarebbe una delusione affettiva alla base del gesto estremo che ha portato un militare dell’arma dei carabinieri a suicidarsi. L’uomo, che veniva dalla provincia di Napoli, si è ucciso con un colpo  di pistola alla testa.

IL BIGLIETTO. Prima di uccidersi il carabiniere, 30 anni, avrebbe scritto un messaggio alla ex fidanzata.

Pubblicità

IL RITROVAMENTO. A trovarlo è stato un collega la scorsa notte. Nessuno in caserma aveva sentito lo sparo. Probabilmente il colpo è stato coperto dai forti tuoni del temporale che si è abbattuto ieri sulla zona.

Pubblicità

Ultime notizie