giovedì, 28 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Cascine, 35 progetti per il...

Cascine, 35 progetti per il restyling. In due anni il parco sarà come nuovo/Foto

E' stato presentato stamattina a Palazzo Vecchio il masterplan per la riqualificazione del polmone verde della città, tra realizzazione di spazi ad hoc per grandi e piccini, porte telemtiche, restilyng di strutture poco adeguate e un vasto parcheggio sotterraneo.

-

Sul fatto che sia il “parco più bello del mondo” come lo ha definito il sindaco Renzi, potrebbero essere sollevate delle obiezioni (soprattutto da parte di qualche parco oltre confine), ma sul fatto che è un luogo fondamentale e che per questo potrebbe essere più vivibile e fruibile, i fiorentini sono tutti d’accordo.

IL MASTERPLAN. E’ stato presentato stamattina a Palazzo Vecchio il masterplan per la riqualificazione del polmone verde della città, tra realizzazione di spazi ad hoc per grandi e piccini, porte telemtiche per controllare gli accessi, abbattimento o restyling di strutture poco adeguate come l’ex Meccanò e il Central Park e un vasto parcheggio sotterraneo per far fronte anche alle esigenze di chi arriva da più lontano.

35 STEP. Trentacinque progetti specifici per il futuro delle Cascine, per cambiare entro il 2013 il volto del parco storico della città, restituirlo ai fiorentini e renderlo uno dei principali luoghi d’attrazione del nostro territorio. La giunta nella sua ultima seduta ha approvato la delibera che rende le 35 proposte parte integrante del Masterplan, l’atto di indirizzo con il quale l’amministrazione comunale intende recuperare il parco “centimetro per centimetro”, come ha spiegato stamani il sindaco Renzi presentando alla stampa la delibera insieme all’assessore all’Ambiente Caterina Biti.

I PROGETTI. Le proposte prevedono un investimento complessivo di circa 25 milioni di euro e riguardano tutti gli aspetti della nuova vita delle Cascine: dal centro visite che nascerà alle ex Scuderie alle porte telematiche per controllare gli accessi; dalla passerella sull’Arno che collegherà le Cascine all’Argingrosso ai nuovi parcheggi; dai percorsi per fitness al nuovo ristorante all’ex discoteca Central Park (mentre il Meccanò sarà abbattuto); dalla nuova segnaletica al campo da golf a 18 buche; dagli investimenti sul verde pubblico alle siepi armate lungo la linea 1 del tram; dallo spazio giochi per bambini alle Pavoniere ai bandi per Mulina e Visarno.

DAGLI EVENTI ALLE NOVITA‘. “Abbiamo sempre detto che il Parco delle Cascine va rimesso a posto – ha detto il sindaco – e abbiamo cominciato piano piano, facendoci tornare gli eventi, da Ruralia ai concerti estivi; ma accanto a questo lavoro di singole iniziative occorre avere la forza e l’intelligenza di realizzare un progetto complessivo per i prossimi anni, una rivoluzione che lo restituisca i fiorentini e lo renda attrattivo per i turisti. Con questi 35 progetti, tutti finanziati nel prossimo anno vedremo trasformare il parco, che tornerà ad essere accogliente, vivibile e anche maggiormente controllato. E’ il parco più bello del mondo, non buttiamolo via”.

IL TEATRO DELL’OPERA. Rispetto al completamento del Teatro dell’Opera, Renzi ha precisato che mancano quasi 100 milioni di euro, 44 dei quali per la macchina scenica “che per noi è fondamentale, perché se non si realizza il Maggio non si può trasferire; sul resto si può cambiare il progetto ma su questo no”. Di questi 44 milioni “12 sono stati dati, ne mancano 32, che io auspico arrivino a settembre dal Cipe, attraverso fondi – in parti uguali – dei ministeri dei Beni culturali e delle Infrastrutture. Nell’ultimo incontro con il presidente Enrico Rossi, ho inoltre avuto rassicurazioni che dalla Regione potranno darci una mano, se ce ne sarà la necessità, grazie ai fondi europei”.

LE IMMAGINI. Ecco alcuni dei progetti per le nuove Cascine. Nell’ordine delle immagini: il teatro dell’Opera; il parcheggio di piazza Vittorio Veneto; il tracciato della linea 1; l’area ludica di piazzale Jefferson; il percorso vita; il Centro Visite; il parco giochi per l’infanzia; l’area cani; la segnaletica del parco; i varchi Ztl; la passerella.

{phocagallery view=category|categoryid=459|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (28 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi (28 gennaio) nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni zona e i territori che si candidano per il cambio di colore

Uber Eats arriva a Scandicci, Sesto, Campi e Prato (non solo a Firenze)

Dopo il successo dell'app di food delivery a Firenze, i rider di Uber Eats entrano in servizio anche a Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Prato. Dalla pizza al sushi, ecco da quando parte la consegna a domicilio

Smart working 2021, fino a quando nella pubblica amministrazione e per i privati

Per i privati continua il lavoro agile "semplificato", mentre si pensa a una proroga in extremis per la pubblica amministrazione a febbraio: ecco fino a quando dura lo smart working

Cashback 2021: importo minimo e rimborso massimo per ogni transazione

Le regole sull'importo minimo e massimo perché una transazione sia valida per il cashback 2021. E ci sono già i primi furbetti che "moltiplicano" le transazioni pur di ottenere più rimborsi