sabato, 15 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica "Fierucola del pane" in Santissima...

“Fierucola del pane” in Santissima Annunziata

Torna, sabato e domenica, la 'Fierucola del pane', l'ormai tradizionale appuntamento organizzato dall'associazione omonima che porta a Santissima Annunziata i migliori prodotti contadini del territorio e si batte per un'agricoltura di qualità, a basso impatto ambientale, rispettosa del lavoro manuale e delle antiche tradizioni rurali a conduzione familiare.

-

Torna, sabato e domenica, la “Fierucola del pane”, l’ormai tradizionale appuntamento organizzato dall’associazione omonima che porta in Santissima Annunziata i migliori prodotti contadini del territorio e si batte per un’agricoltura di qualità, a basso impatto ambientale, rispettosa del lavoro manuale e delle antiche tradizioni rurali a conduzione familiare.

IL PROGRAMMA. La Fierucola, giunta alla 27esima edizione, inizierà sabato mattina e continuerà fino alla sera della domenica con incontri, giochi per bambini, conferenze sull’agricoltura, musica e intrattenimento. Ma soprattutto saranno presenti nei due giorni gli stand di prodotti agricoli e artigianali del territorio.

GIACHI. “Valorizzare queste antiche tradizioni – ha sottolineato l’assessore all’università e alle politiche giovanili Cristina Giachi – è importante non solo per preservarle, ma soprattutto per farne apprezzare il valore ancora attuale anche ai più giovani che, magari abituati al pane industriale, non sanno la cura e la pazienza richieste da un prodotto che in tanti ancora cuociono e preparano in maniera artigianale, come una volta”.

INIZIATIVE. Il programma prevede l’apertura della manifestazione sabato alle 9, con stand, animazione, giochi. Domenica ci saranno anche incontri con i ‘Fierucolanti’ che spiegheranno le virtù dell’olio di Iperico (ore 10.30) e come coltivarsi un giardino sul balcone di casa (ore 16.30). Previste, sabato, anche alcune lezioni al museo di storia naturale in via La Pira. Si parte alle 10.30 con una lezione sui ‘Preparati biodinamici nell’agricoltura biodinamica” a cura del professor Fabio Primavera, e una lezione su “Il metodo del Brf (cippato) come tecnica agronomica” a cura di Philippe Lemoussu. Seguirà una visita all’Orto botanico. Sempre presso il museo ci sarà, nel pomeriggio alle 15.30, una lezione sui ‘Lieviti contadini: lieviti per il pane casalingo”, a cura del dottor Manuel Venturi.

Ultime notizie

Coronavirus, 38 nuovi casi in Toscana: il bollettino di Ferragosto

Si tratta ancora di giovani, molti rientrati dalle vacanze all'estero : dati e notizie di oggi, 15 agosto, sul coronavirus in Toscana

Bonus maggio: il decreto agosto conferma i 1000 euro ai professionisti delle casse private

Con il dl agosto il bonus 1000 euro di maggio sarà riconosciuto in automatico a tutti i professionisti delle casse private

Bonus agosto: 1000 o 600 euro, a chi spetta secondo il decreto

Il nuovo provvedimento del governo conferma le indennità Covid per i lavoratori dei settori più colpiti: dal turismo allo spettacolo, dai marittimi ai collaboratori sportivi

Coronavirus, 26 nuovi casi. Ancora giovani rientrati dall’estero: i dati del 14 agosto in Toscana

Ancora giovani positivi dopo il rientro dalle vacanze all'estero : dati e notizie di oggi, 14 agosto, sul coronavirus in Toscana