giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaImplora il perdono dell'amata. Per...

Implora il perdono dell’amata. Per 12 metri di facciate

E' stato bloccato dai carabinieri mentre implorava a lettere cubitali il perdono dell'amata: scuse lunghe 12 metri e alte 3 sulle facciate di via Maggio, quelle di un impiegato fiorentino di 30 anni, beccato bomboletta spray alla mano.

-

E’ stato bloccato dai carabinieri mentre implorava a lettere cubitali il perdono dell’amata: scuse lunghe 12 metri e alte 3 sulle facciate di via Maggio, quelle di un impiegato fiorentino di 30 anni, beccato bomboletta spray alla mano.

LA VICENDA. Non aveva ancora finito l’opera quando è stato notato da una gazzella dei carabinieri. L’uomo è stato denunciato per danneggiamento di cose altrui. E ora dovrà scusarsi anche con l’amministrazione pubblica, probabilmente con un’ammenda e qualche mano di vernice fresca.

Ultime notizie