martedì, 29 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Orti sociali, si studia la...

Orti sociali, si studia la riapertura dal 4 maggio

Dopo la serrata lunga più di un mese, il Comune sta pensando alle regole per consentire di riaprire progressivamente gli orti urbani

-

Sono rimasti chiusi per l’emergenza coronavirus, nonostante il via libera della Regione Toscana agli “agricoltori fai da te” , ma il 4 maggio potrebbe sancire la riapertura degli orti sociali di Firenze. Il Comune sta studiando come far tornare, in tutta sicurezza, anziani e famiglie a prendersi cura di questi fazzoletti di verde, affidati ogni anno ai cittadini dai diversi Quartieri.

Orti sociali di Firenze, le misure per la riapertura dal 4 maggio

Palazzo Vecchio sta definendo infatti un piano per la riapertura progressiva degli orti urbani, che potrebbe partire proprio con la fase 2 il prossimo 4 maggio. Dovranno però essere definite delle regole per il contingentamento degli ingressi, per assicurare così la distanza di sicurezza tra i fruitori del servizio, anche negli spazi comuni. L’amministrazione si sta muovendo in questa direzione: lo ha annunciato l’assessore al welfare Andrea Vannucci, rispondendo a una domanda di attualità in Consiglio Comunale.

La chiusura dei cancelli degli orti sociali era stata decisa lo scorso 18 marzo dal sindaco di Firenze Dario Nardella per evitare assembramenti di persone e per limitare la diffusione del contagio proprio tra i soggetti più esposti ai rischi del Covid-19. Per questo motivo la serrata è continuata anche dopo l’ordinanza della Regione Toscana che ha consentito gli spostamenti delle persone verso gli orti, per prendersi cura delle coltivazioni.

Le regole sugli orti (privati)

In Toscana chi possiede un piccolo appezzamento di terreno o un piccolo allevamento di animali può andare a prendersi cura dell’orto, anche uscendo dal proprio Comune, ma non più di una volta al giorno e accompagnato al massimo da un altro componente del nucleo familiare.

Ultime notizie

Collaboratori sportivi, arriva il bonus da 600 euro per giugno 2020

Pubblicato, dopo più di un mese di ritardo, il decreto attuativo: come funziona l'indennità e come fare domanda alla società Sport e Salute

Trekking: la rinascita della “Via degli Dei”, da Firenze a Bologna

Da Bologna a Firenze a piedi, attraversando l’Appennino: è la Via degli Dei, un percorso dalla storia millenaria. Firmato un protocollo per promuovere il turismo slow

Il rischio di sospensione del campionato di Serie A per i positivi Covid

Dopo i 14 giocatori del Genoa risultati positivi al coronavirus ci si interroga su come mettere in sicurezza il mondo del pallone

Mascherina, dove c’è obbligo all’aperto: dalla Lombardia alla Sicilia

In quali regioni le mascherine sono obbligatorie, 24 ore su 24, anche all'aria aperta: le regole