sabato, 17 Aprile 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaRiqualificazione in Oltrarno, da lunedì...

Riqualificazione in Oltrarno, da lunedì il cantiere in via Sant’Agostino

Vanno avanti i lavori di riqualificazione del lastrico e dei sottoservizi nella zona di piazza Santo Spirito: dal 27 maggio il cantiere si sposta. Ecco quale sarà la zona interessata.

-

Oltrarno, da lunedì 27 maggio il cantiere si sposta in via Sant’Agostino.

VIA SANT’AGOSTINO. Vanno avanti i lavori di riqualificazione del lastrico e dei sottoservizi nella zona di piazza Santo Spirito. È terminato in questi giorni l’intervento nel tratto di strada che costeggia la piazza (la carreggiata è di nuovo utilizzabile da pedoni e biciclette ma non ancora dai veicoli, per permettere la “maturazione” della posa delle pietre) e da lunedì il cantiere si sposta in via Sant’Agostino.

VIABILITA’. In concreto, i lavori consistono nel rifacimento ex novo del lastrico della carreggiata con pietra nuova, ai quali si aggiungono anche gli interventi di adeguamento della rete di distribuzione del gas e di quella idrica da parte di Toscana Energia e Publiacqua. Tornando al cantiere, il tratto interessato dai lavori è quello compreso tra piazza Santo Spirito e via di Maffia. Dal punto di vista della circolazione, il tratto interessato dal cantiere sarà chiuso, mentre nel tratto successivo (da via di Maffia a via dei Serragli) potranno circolare in deroga i titolari di passi carrabili in via di Maffia e via Sant’Agostino. Nelle fasce orarie di ingresso/uscita degli alunni dal plesso scolastico di via di Maffia è invece previsto un divieto di transito (8.20-8.20, 12.20-12.40 e 16.15-16.40). Nel tratto via di Maffia-via dei Serragli sarà istituito anche un divieto di sosta con rimozione forzata. Anche la corsia di collegamento tra via Mazzetta e via Sant’Agostino (adiacente a piazza Santo Spirito) sarà chiusa al transito con deroga per i mezzi della Fratellanza Militare diretti a due stalli di sosta istituiti ad hoc.

ALTRE STRADE. Previsti anche altri provvedimenti collaterali: ovvero in via delle Caldaie, da piazza Santo Spirito a via dei Preti, scatterà un divieto di sosta su ambo i lati con rimozione forzata, mentre il tratto da via dei Preti a via Mazzetta diventerà a senso unico con obbligo di svolta a destra all’incrocio con piazza Santo Spirito (verso via Romana). Divieto di sosta anche in via Michelozzi, via di Maffia (eccetto spazi riservati a biciclette e motocicli con validità dalle 7 alle 18), via di Santo Spirito (nel tratto da via di Maffia a via dei Geppi con anche istituzione di un senso unico verso via dei Geppi), via del Campuccio (da via dei Serragli a via Romana, confermato il senso unico verso via Romana).

Ultime notizie