giovedì, 21 Ottobre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaScatta lo sciopero. Treni, autobus...

Scatta lo sciopero. Treni, autobus e aerei a rischio

Trasporti a rischio per lo sciopero generale indetto dalla confederazione Cobas per oggi, venerdì 22 giugno, contro le politiche adottate dal governo per affrontare la crisi.

-

Trasporti a rischio per lo sciopero generale indetto dalla confederazione Cobas per oggi, venerdì 22 giugno, contro le politiche adottate dal governo per affrontare la crisi.

AUTOBUS. In Ataf aderiranno allo sciopero di otto ore i Cobas lavoro privato dalle 15.15 alla fine del servizio. Le corse con partenza dai capolinea saranno effettuate fino alle ore 14.59. Gli autobus in partenza dal capolinea alle ore 15 rientreranno direttamente ai depositi di appartenenza: lo rende noto Ataf in un comunicato.

TRENI. Lo sciopero dei treni è scattato ieri sera, 21 giugno, alle ore 21 e terminerà alla stessa ora di questa sera, 22 giugno. I treni regionali potranno subire variazioni o cancellazioni. Lo sciopero non riguarda i servizi essenziali previsti per le fasce orarie dalle 6 – 9 e dalle 18 – 21. Sono garantiti, inoltre, alcuni treni a lunga percorrenza, nei giorni feriali e nei festivi. I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato di norma arrivano alla destinazione finale se questa è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale, altrimenti possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.

AEREI. A rischio anche i voli. In seguito allo sciopero, la normale attività operativa dell’aeroporto ”Amerigo Vespucci”, potrà subire delle modifiche durante la giornata odierna.

Ultime notizie