sabato, 13 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaStrage di Viareggio, mancano ancora...

Strage di Viareggio, mancano ancora 10 milioni

Ci vorranno ancora 3 settimane, come minimo, affinché i 10 milioni stanziati nel luglio scorso in favore delle vittime della tragedia di Viareggio del 29 giugno 2009 arrivino nelle casse del commissario speciale, Enrico Rossi.

-

Pubblicità

Ci vorranno ancora 3 settimane, come minimo, affinché i 10 milioni stanziati nel luglio scorso in favore delle vittime della tragedia di Viareggio del 29 giugno 2009 arrivino nelle casse del commissario speciale, Enrico Rossi.

QUOTE. “Entro quella data – è questa volontà del commissario Enrico Rossi – ci impegniamo a definire quanto verrà destinato ai familiari delle vittime, mentre in questo momento rimangono dubbi interpretativi circa le quote da assegnare ai feriti, oltre alla controversa questione legata a se e cosa spetterebbe a chi ha subito lesioni psicologiche anziché fisiche”.

Pubblicità

LA VERIFICA DEI FONDI. Da una verifica effettuata oggi presso la Banca d’Italia è uscita la conferma del mancato arrivo dei fondi. “I 10 milioni – precisa infatti il commissario Rossi – non sono ancora disponibili e, ad oggi, non possiamo assegnarli. Appena lo saranno ne daremo immediatamente notizia. La nostra volontà è quella, non appena li avremo materialmente, di procedere ad una prima, immediata, liquidazione in favore dei familiari delle vittime e comunque di accelerare i tempi per l’individuazione dei criteri di attribuzione dell’intera somma, che saranno definiti d’intesa tra il sindaco e il commissario, così come prevede la legge”.

La seconda riunione del tavolo tecnico incaricato di formulare una proposta circa la ripartizione dei 10 milioni, è in programma la settimana prossima.

Pubblicità

Ultime notizie