venerdì, 12 Agosto 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaVerdura, salumi e vino in...

Verdura, salumi e vino in piazza

Sabato 4 settembre torna, in piazza della Repubblica, l'appuntamento col Mercatale: verdura, salumi, vino e olio, miele, le mele biologiche appena raccolte, uva, pollo di razza valdarnese bianca e altri prodotti direttamente dal produttore al consumatore. E per la prima volta presenti i prodotti del gruppo "Mettiamoci in Campo".

-

Pubblicità

Verdura, salumi, vino e olio, miele, le mele biologiche appena raccolte, l’uva, il pollo di razza valdarnese bianca e altri prodotti dal produttore al consumatore nei cosiddetti “Mercati di filiera corta”.

MERCATALE. Sabato 4 settembre torna l’appuntamento in piazza della Repubblica, col Mercatale di Firenze, il progetto promosso e organizzato dal Comune di Firenze con il contributo della Regione Toscana, al quale aderiscono organizzazioni di categoria e associazione dei produttori. Un’occasione importante per i cittadini che hanno la possibilità di trovare prelibatezze di qualità, prodotte con la massima cura. A questa edizione del Mercatale (l’orario di apertura è dalle 8 al tramonto) hanno aderito 44 produttori specializzati per l’alta qualità, provenienti dalla Toscana e in particolare dalla Provincia di Firenze col meglio della loro produzione.

Pubblicità

METTIAMOCI IN CAMPO. Per la prima volta sarà presente il gruppo “Mettiamoci in Campo”. I prodotti presenti sul banco provengono da coltivazioni biologiche realizzate presso le strutture di accoglienza del Centro Solidarietà Firenze diretto da Don Giacomo Stinghi dove si è svolto il corso e dove sono state avviate le coltivazioni. Il “Centro di Solidarietà di Firenze – Onlus” è un’associazione di volontari e operatori sociali che opera nel campo del disagio delle persone. Nacque nel 1980 su iniziativa della Chiesa fiorentina, per realizzare un intervento riabilitativo che della tossicodipendenza privilegiasse gli aspetti umani, psicologici e relazionali ed offrisse alle persone coinvolte in quella esperienza un aiuto di tipo educativo. Negli interventi riabilitativi e preventivi il CS Firenze utilizza una metodologia di base che ha i suoi punti di forza nella condivisione della vita di gruppo, nella relazione di auto-aiuto e nell’uso del confronto per il cambiamento personale.

QUALITA’. Le produzioni in vendita al Mercatale si caratterizzano per territorialità e stagionalità, tipicità, trasparenza del prezzo, sostenibilità e salubrità. L’individuazione delle caratteristiche di qualità è garantita dall’inserimento del prodotto nell’elenco regionale dei prodotti agro-alimentari, dall’adesione a sistemi volontari di tutela e valorizzazione (Dop, Igp, Doc, marchi collettivi e da certificazioni di eco sostenibilità).

Pubblicità

Ultime notizie