lunedì, 24 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniEventiCapodanno in teatro a Firenze:...

Capodanno in teatro a Firenze: gli spettacoli per brindare al 2024

Dal "Cabaret" del Verdi, al noir della Pergola, fino alla "Fiesta" in scena a Rifredi. Gli show per passare il veglione di Capodanno a teatro

-

- Pubblicità -

Tante risate, tanta musica, ma anche qualche spunto di riflessione sulla società moderna e sul mondo delle donne. C’è tutto questo sul “menù” del Capodanno 2024 a teatro: i principali palcoscenici di Firenze per il veglione del 31 dicembre, puntano sulle commedie brillanti con spettacoli che accompagneranno il pubblico fino ai primi rintocchi del nuovo anno. Al Verdi come da tradizione risuonano le note di un musical (stavolta è tempo di “Cabaret”), mentre il primo giorno dell’anno è la volta del tradizionale concerto classico. La Pergola per San Silvestro sceglie il noir di Massimo Carlotto, il Puccini opta per le “Piccole donne crescono” nella versione di Daniela Morozzi, Anna Meacci e Chiara Riondino, mentre a Rifredi si farà “Fiesta” con le canzoni della Raffa nazionale. Ecco quindi il cartellone degli spettacoli teatrali per l’ultimo dell’anno. Qui invece la guida a tutti gli eventi a Firenze per il Capodanno.

Spettacolo e concerto di Capodanno al Teatro Verdi di Firenze

Come da tradizione il Teatro Verdi di Firenze festeggia il nuovo anno con un doppio appuntamento: uno spettacolo nella notte del 31 dicembre e, il giorno dopo, il consueto concerto di Capodanno dell’ORT, l’Orchestra della Toscana, per iniziare il 2024 con il piede (e l’orecchio) giusto. Partiamo dal veglione di San Silvestro all’insegna del celebre musical “Cabaret”, con Arturo Brachetti e Diana del Bufalo, tratto dall’autobiografia di Christopher Isherwood Addio a Berlino che tutti conoscono soprattutto per il film con Liza Minnelli. Al termine verranno offerti al pubblico panettone e spumante per il brindisi di mezzanotte in teatro. Biglietti da 37,50 a 100 euro.

- Pubblicità -

Il giorno dopo, alle ore 17, torna l’appuntamento del primo dell’anno insieme all’Orchestra della Toscana. Stavolta ad aprire un anno di spettacoli sarà il concerto di Capodanno con un omaggio a Puccini, proprio nel centenario della scomparsa del compositore. Sul podio Nicolò Jacopo Suppa dirige il soprano Alessia Panza e il tenore Giuseppe Infantino nelle arie d’opera e musiche di Puccini, Donizetti, Bizet, Leoncavallo e Rossini. Ticket da 15 a 35 euro.

teatro Verdi firenze spettacoli 31 dicembre 2023

- Pubblicità -

Capodanno 2024 al Teatro della Pergola di Firenze con “La signora del martedì”

Alla Pergola arrivano Giuliana De Sio e Alessandro Haber, protagonisti de “La signora del martedì” di Massimo Carlotto tratto dal suo omonimo romanzo, con la regia di Pierpaolo Sepe. Uno spettacolo che mette in scena il lato oscuro e noir della società. Al centro della vicenda ci sono un attore porno e un’affascinante signora dal passato misterioso, che si ritrovano ogni martedì nella pensione di Alfredo, che vive di nascosto la sua condizione di travestito. A rivelare i lati nascosti della vita della donna sarà un giornalista senza scrupoli. La recita del 31 dicembre inizia alle ore 20.30. Biglietti da 34 a 68 euro.

Capodanno 2024 al Teatro Puccini di Firenze

Per chi al Capodanno in piazza preferisce gli eventi in sala, negli ultimi giorni del 2023 il Puccini di Firenze ospita il nuovo spettacolo teatrale di Daniela Morozzi, Anna Meacci e Chiara RiondinoPiccole donne Crescono?” che al celebre titolo di Louisa May Alcott aggiungono un punto interrogativo. La loro scrittura drammaturgica, rimanendo comunque fedele al romanzo, fa emergere gli aspetti moralistici e i precetti etici tradizionali nei quali sono inserite le protagoniste, ma anche la loro rabbia nei confronti delle costrizioni sociali e dell’onnipresente maschilismo. Chiara Riondino ha composto testi e musica originali. La rappresentazione del 31 dicembre è in programma alle ore 22, biglietti da 38 a 43 euro.

- Pubblicità -
Piccole donne crescono
Chiara Riondino, Anna Meacci, Daniela Morozzi. Foto: Leonardo Giannin

Al Teatro di Rifredi si fa “Fiesta” il 31 dicembre (e anche a Capodanno)

Tra gli spettacoli teatrali in programma il 31 dicembre c’è il ritorno della commedia-omaggio che 20 anni fa Fabio Canino, volto tv e attore, ha dedicato a Raffaella Carrà e alle sue canzoni. “Fiesta“, questo il titolo della pièce che  ai tempi ebbe un gran successo di pubblico per tre stagioni di fila, è uno show spassoso in cui ci si diverte riflettendo su temi di attualità e sul mondo gay. Canino sarà affiancato sul palco da Mariano Gallo, Sandro Stefanini, Simone Veltroni e Samuele Picchi. A fare la differenza il coinvolgimento del pubblico, che potrà scegliere il finale tra tre diverse possibilità. Lo spettacolo è in programma tutti i giorni al Teatro di Rifredi dal 28 dicembre al 1° gennaio, alle ore 21, eccetto che nel giorno di Capodanno con la recita fissata alle ore 18. Biglietto intero per il 31 dicembre a 34 euro.

In centro e nei pressi: Cestello, Le Laudi, Spazio Alfieri

Conto alla rovescia per il nuovo anno pure al Teatro di Cestello, in Oltrarno, che per tutto il periodo delle feste ospita la commedia esilarante “Addio al nubilato” di Stefania Mancini con la regia di Concetta Lombardo (domenica 31 dicembre alle ore 22). Risate e gag brillanti poi al Teatro Le Laudi di Firenze che per il veglione del Capodanno 2024 propone “Assemblea condominiale” di Gérard Darier con la regia di Stefano Tamburini (biglietti da 41,50 euro).

Allo Spazio Alfieri la fine e l’inizio dell’anno sarà insieme alla Compagnia delle Seggiole che propone uno dei suoi spettacoli più divertenti, “Ri-spogliati!“, tra letture e situazioni “radiofoniche”. Il 31 dicembre la rappresentazione inizia alle 22, ma sarà preceduta da una cena che dalle ore 20 sarà servita in balconata dai Ragazzi di Sipario (cena e spettacolo 75 euro acquistabile esclusivamente alla biglietteria; solo spettacolo 40 euro, anche online). Si replica il 1° gennaio alle ore 21.15 (dalle ore 20.30 apericena).

Alla periferia di Firenze: Capodanno 2024 al Teatro Reims e al Teatro Everest

A Firenze sud, al Teatro Reims invece torna “Rumori fuori scena“, commedia della Nuova Compagnia di Prosa Città di Firenze, basato sul testo dell’inglese Michael Frayn che racconta il dietro le quinte del mondo del teatro, con le disavventure di una sgangherata compagnia di attori. Lo spettacolo è diretto da Antonio Susini (biglietti 45 euro).

Spostiamoci infine al Galluzzo, dove la compagnia “La Divina Toscana” è in scena insieme a Sergio Forconi al Cinema Teatro Everest con “Il Matto in Cantina”, una commedia brillante in tre atti di Gianluigi Ciolli, Giovanna Nicotra e Alessandro Cecchini, che cura anche la regia. Brindisi di mezzanotte con pandoro, panettone e spumante. A seguire cabaret toscano e stornelli fiorentini (biglietto intero 55 Euro).

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -