venerdì, 22 Ottobre 2021
HomeSezioniSportSpettacolo e solidarietà, tornano Harlem...

Spettacolo e solidarietà, tornano Harlem Globetrotters

Basket, spettacolo, divertimento e solidarietà. Dopo quattro anni tornano a Firenze gli Harlem Globetrotters, la squadra di pallacenestro più famosa al mondo, che ai propri numeri di grande atletismo e comicità unisce un impegno concreto nelle iniziative benefiche. L'appuntamento è per il 7 maggio al Mandela Forum.

-

Gli Harlem Globetrotters sono nati nel 1927 nell’omonimo quartiere afroamericano di New York. Da allora hanno disputato più di 20.000 partite in 118 paesi del mondo, record assoluto per una singola squadra sportiva. Per questo l’Unesco li ha nominati ‘Ambasciatori della fratellanza tra i popoli e uomini di buona volontà per la pace nel mondo‘. “Siamo particolarmente lieti – ha sottolineato il vicesindaco e assessore allo sport Dario Nardella – di ospitare gli Harlem Globetrotters che definire squadra solo una squadra di basket è sicuramente riduttivo. Gli Harlem hanno rappresentato e rappresentano anche altri aspetti legati ai veri valori dello sport“.

Una serata ancora più importante per i ragazzi del Progetto basket-handicap che avranno la possibilità di esibirsi nell’intervallo della partita. “Durante la serata – ha spiegato il coordinatore del progetto Marco Calamai – un gruppo di ragazzi che hanno partecipato ai corsi realizzati con l’Istituto Elsa Morante, Spazio Reale, la Cooperativa Matrix e le squadre della Florence e della Freccia Azzurra, dimostreranno le loro capacità e magari scambieranno qualche passaggio e tiro a canestro con i mitici Harlem. Sarà certamente un’esperienza indimenticabile”.

Ultime notizie