lunedì, 21 Settembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Miss Italia a Montecatini. Effetto...

Miss Italia a Montecatini. Effetto Ruby, solo maggiorenni in finale / FOTO

Montecatini Terme è a un passo dall'aggiudicarsi l'edizione 2011 di Miss Italia. Patrizia Mirigliani ha scelto la cittadina toscana. Novità in passerella: solo maggiorenni in finale e via libera alle taglia 44.

-

 

Montecatini Terme è a un passo dall’aggiudicarsi l’edizione 2011 di Miss Italia. Patrizia Mirigliani ha scelto la cittadina toscana. Novità in passerella: solo maggiorenni in finale e via libera alle taglia 44.

IN LIZZA. Dopo l’addio a Salsomaggiore Terme, storica sede del concorso di bellezza, Miss Italia è in cerca di una nuova casa. Decine le candidate in lotta per il titolo, anche in questo caso. Montecatini ha dovuto vedersela soprattutto con la concorrenza di Saint-Vincent, ma alla fine l’ha spuntata. “Ho indicato alla Rai che la località prescelta è Montecatini Terme”, ha detto Patrizia Miragliani raggiunta telefonicamente dall’ANSA.

NOVITA’. Adesso il Comune di Montecatini prenderà contatti con la Rai per la definizione  dei dettagli. Qui dovrebbero svolgersi, oltre alle finali di settembre, anche le prefinali nazionali di fine agosto. Tra le novità di quest’anno una fascia dedicata alla più bella “taglia 44”, come “contributo alla lotta all’anoressia”, spiega Patrizia Mirigliani, e la possibilità di partecipare alle finali solo per ragazze maggiorenni.

EFFETTO RUBY. Si tratta di una new entry assoluta: anche se la Mirigliani ufficialmente non ne parla, la clausola della maggiore età per andare in tv appare molto come una risposta ai casi che hanno dettato il dibattito politico negli ultimi mesi. Con le regole di quest’anno, dunque, non avrebbero potuto partecipare alle selezioni né Sofia Loren (Miss Eleganza nel ’50 a 16 anni), né Anna Falchi (Miss Cinema a 17 anni nell’89), né tantomeno Martina Colombari, eletta più bella d’Italia ancora minorenne nel 1991. Ma d’altronde si sa, Miss Italia è un po’ come Sanremo, specchio del paese e delle sue infinite diatribe.

{phocagallery view=category|categoryid=101|limitstart=0|limitcount=0}

Ultime notizie

Giani e i risultati delle regionali: “Ha vinto la Toscana”

Un discorso con al centro la Toscana: Giani sceglie di parlare soprattutto della sua regione, con pochi riferimenti alla politica nazionale. "Sarò sindaco tra i sindaci", dice il candidato del centrosinistra

Referendum 2020: affluenza alle urne ore 15, percentuale definitiva votanti

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari. Dove si è votato di più e dove di meno

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza definitiva al 62,61%

I dati definitivi sull'affluenza alle urne per le elezioni regionali 2020 della Toscana. In corso lo spoglio

Exit poll, regionali Toscana: Eugenio Giani in vantaggio

Grande attesa per i primi sondaggi sulle tendenze di voto: chi tra i 7 candidati diventerà presidente dalla Regione?