domenica, 2 Ottobre 2022
HomeSezioniArte & CulturaUffizi: dopo le sale blu...

Uffizi: dopo le sale blu arrivano le sale rosse

La prima, adiacente alla Loggia dei Lanzi sarà allestita con sculture ellenistiche; le altre, disposte lungo la facciata, accoglieranno opere dei più importanti artisti del Cinquecento, da Andrea del Sarto, a Bronzino, a Raffaello.

-

Pubblicità

Sabato 16 giugno saranno inaugurate, nove sale espositive realizzate nell’ambito dei lavori dei Nuovi Uffizi, situate al primo piano della fabbrica vasariana.

 

Pubblicità

LE SALE. La prima, adiacente alla Loggia dei Lanzi sarà allestita con sculture ellenistiche; le altre, disposte lungo la facciata, accoglieranno opere dei più importanti artisti del Cinquecento, da Andrea del Sarto, a Bronzino, a Raffaello.

I PRECEDENTI. E’ prevista la partecipazione del direttore della galleria, Antonio Natali, di Cristina Acidini, Soprintendente al Polo Museale fiorentino e di Alessandra Marino, soprintendente per i beni architettonici. Con questa inaugurazione continua l’operazione di opening “a tappe” delle nuove sale, inziata lo scorso dicembre con l’apertura degli otto spazi dalle pareti blu dedicate alla pittura fiamminga, spagnola, olandese e francese.

Pubblicità

Ultime notizie