In occasione della settimana “blu”, dedicata all’Europa, domani sera i musei di tutta Italia resteranno aperti fino alle 2 di notte. E dalle 20 in poi si entra gratis. Ecco le occasioni da non perdere a Firenze.

MUSEI APERTI. A Firenze faranno le ore piccole la Galleria degli Uffizi, quella dell’Accademia, il Museo Archeologico, l’Opificio delle Pietre Dure, Palazzo Davanzati, il Museo di San Marco e il Bargello. Porte aperte anche al Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze: in tutte le sezioni (dalla Specola all’Osservatorio del Torrino, fino all’ultima dimora di Galileo, Villa Il Gioiello), dalle 20 alle 23.30 si terranno anche visite guidate ogni mezz’ora. L’ingresso è gratuito in tutto il circuito.

IN TOSCANA. Fuori da Firenze ecco i principali musei aperti domani sera: ad Anghiari il Museo delle Arti e Tradizioni popolari, a Palazzo Taglieschi; ad Arezzo il Museo Archeologico, la Casa di Vasari, il Museo d’Arte Medievale e Moderna, la Cappella Bacci con gli affreschi di Piero della Francesca. A Lucca resteranno aperti Villa Guinigi e la Pinacoteca di Palazzo Mansi, a Pisa porte aperte a Palazzo Reale e al Museo di San Matteo. Apertura straordinaria anche per Casa Giusti a Monsummano Terme, Complesso di San Desiderio e Tau a Pistoia, Area archeologica di Artimino, Villa Medicea di Poggio a Caiano, Museo Archeologico di Chiusi, Eremo di San Leonardo al Lago a Monteriggioni e Pinacoteca nazionale di Siena.