lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCalci e pugni alla moglie,...

Calci e pugni alla moglie, davanti ai figli

Nuovo episodio di violenza domestica.

-

 

La scena è avvenuta di fronte ai figli di 2 e 4 anni. L’uomo, un romeno di 34 anni, si è scagliato con violenza contro la moglie, picchiandola con pugni e calci alla testa. E’ successo a Scandicci, comune alle porte di Firenze. A dare l’allarme ai carabinieri, sono stati alcuni vicini che hanno sentito le urla della donna provenire dall’appartamento.

FORZE DELL’ORDINE. Arrivati sul posto, i militari hanno sorpreso l’uomo mentre era ancora nell’abitazione e lo hanno arrestato. Il 34enne era già finito in manette lo scorso agosto con l’accusa di maltrattamenti sui figli e lesioni. Nonostante il divieto di avvicinarsi a moglie e bambini, l’uomo continuava a perseguitare la famiglia.

FERITA. La donna, trasportata all’ospedale, ha riportato un trauma cranico non commotivo.

Ultime notizie