venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaCampo di Marte: corsa al...

Campo di Marte: corsa al nuovo fontanello

Appena inaugurato, è già preso d'assalto. Arriva in zona stadio il nuovo e attesissimo fontanello che da oggi permetterà ai cittadini della zona di bere gratuitamente acqua di alta qualità, refrigerata, liscia o anche gassata.

-

Appena inaugurato, è già preso d’assalto. Arriva in zona stadio il nuovo e attesissimo fontanello che da oggi permetterà ai cittadini della zona di bere gratuitamente acqua di alta qualità, refrigerata, liscia o anche gassata.

ACQUA GRATIS E CON LE BOLLICINE. È stato inaugurato questa mattina alle 12.00 dall’assessore del Comune di Firenze Cristina Giacchi e dal presidente di Publiacqua Erasmo D’Angelis il “Fontanello H2O gas” di Campo di Marte, sotto un sole che certo invogliava a cercare refrigerio in un bel bicchiere di acqua fresca. Forse anche a causa dell’ora calda, le persone che si trovavano nei giardini pubblici in viale Manfredo Fanti, lato curva Fiesole, si sono precipitate in massa a bere, soprattutto molti anziani e bambini.

LA GENTE: “LASCIATECI BERE”. Durante la presentazione al pubblico c’è stato anche chi, incurante di microfoni e telecamere, spazientito forse dal caldo, ha intimato a presidente e assessore, che parlavano di fronte al fontanello, di spostarsi per lasciarli bere. Si può quindi affermare che l’iniziativa sia stata accolta con entusiasmo dai cittadini della zona e non solo. L’area stadio è infatti strategica per via delle manifestazioni sportive e gli eventi musicali.

IL SUCCESSO DEI FONTANELLI. Così ha commentato D’Angelis: “I fontanelli pubblici hanno avuto grande successo con accessi record e consumi clamorosi. Lanciamo tre messaggi positivi: l’acqua dei nostri acquedotti non teme confronti ed è supercontrollata, si risparmia il costo dell’acqua minerale, si riduce l’inquinamento della plastica e del carburante”.

ALTRI DUE IN VIA MARAGLIANO E ALL’ISOLOTTO. Oggi sono 9 i fontanelli presenti a Firenze e a breve ne saranno installati altri due, uno in via Maragliano e uno all’Isolotto, e 13 in diversi Comuni della Provincia fiorentina.

 

Ultime notizie